Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Posillipo e Rari Nantes Salerno all'International Haba Waba Festival


Posillipo e Rari Nantes Salerno all'International Haba Waba Festival
08/04/2011, 12:04

Anche quest'anno Posillipo e Rari Nantes Salerno prenderanno parte all'Haba Waba Festival, la più importante manifestazione mondiale Under 11 di pallanuoto, giunta alla quarta edizione. Il palcoscenico sarà sempre lo stesso, il Villaggio Getur di Lignano Sabbiadoro, la data 19-25 giugno 2011, gli avversari sono... aumentati. E' salito a 80 il numero delle squadre partecipanti.

Una vera e propria mini-olimpiade di pallanuoto, divisa come sempre in due tornei: quello per i piccoli campioni targati 2000 e 2001 e quello per i 2002 e seguenti. Formazioni miste, l'Haba Waba non fa alcun tipo di discriminazione. L'organizzazione, ancora una volta, porta la sigla "Waterpolo Development". Ma alle spalle c'è anche un marchio di fabbrica prestigioso, quello della Len, la Federazione Europea degli sport acquatici.

L’evento, patrocinato da Ministeri, Istituzioni ed Enti, non è soltanto una manifestazione sportiva, ma si propone di insegnare alle giovani generazioni i profondi valori dello sport: la lealtà, l’amichevole sfida, la non violenza ed il ripudio di ogni forma di razzismo, sviluppando l’integrazione tra diverse etnie. Quest'anno è proprio il caso di dirlo, visto che per la prima volta prenderanno parte all'Haba Waba Festival formazioni provenienti dall'Australia e dal Brasile. Ci saranno anche giocatori a... "stelle e strisce": la rappresentativa statunitense, che l'anno scorso non è riuscita a salire sul podio, ci riprova con rinnovate ambizioni. E poi tanta Europa, a cominciare ovviamente dai club italiani più prestigiosi. Come il Posillipo e la Rari Nantes Salerno, per l'appunto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©