Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Grandi eventi in costiera Amalfitana

Positano, al via il Myth Festival 2010


.

Positano, al via il Myth Festival 2010
30/08/2010, 16:08


POSITANO (Sa). I Miti di ieri e di oggi rivisitati in un luogo leggendario, dove il mito è radicato nella sua storia, attraverso musica, danza, immagine e riflessione. E’ tutto questo il Positano Myth Festival, una manifestazione unica nel suo genere che si avvale di una location veramente eccezionale come la "città verticale", luogo fantastico e incantato. Un luogo dove la realtà sembra fondersi con la fantasia, in cui Ulisse udì il canto delle sirene, che attraverso la manifestazione, in programma fino all’11 settembre, ripropone i miti eterni di ieri e quelli effimeri di oggi, attraverso un tragitto in cui musica, danza, immagini e riflessione, si alternano sapientemente, dando vita ad un percorso di sicuro appeal. A tagliare il nastro, sabato scorso, sulla Spiaggia Grande, è stata un mito di oggi, Eleonora Abbagnato. La ballerina italiana più famosa al mondo ha dato vita ad una serata che ha celebrato e messo insieme mito, danza e arte, impreziosita dalla voce narrante dell’attrice Vanessa Gravina. Un’apertura in grande stile per un evento che si propone di diventare l’appuntamento di fine estate più importante non solo della Costiera ma dell’intera provincia.

IL PROGRAMMA

SABATO 4 SETTEMBRE

Cripta Medievale
Ore 19.00: I miti degli Dei
Eroi, leggende, miti e riti
Video racconto di Luciano De Crescenzo


DOMENICA 5 SETTEMBRE

Museo del Viaggio
Convegno di studi: Isola/isole. Sulla rotta di Odisseo e ... oltre

ore 10.30
Maurizio Bettini
Miti di miti: alla ricerca del ciabattino che cucì l'otre dei venti
ore 11.30
Giuseppe Mastromarco
L'Isola dei Feaci: alle origini della poesia d'amore in Occidente
- - -
Ore 16.00
Eva Cantarella
Il Ciclope: una tappa verso l'isola
Ore 17.00
Giuseppe Cacciatore
Le isole dell'esilio: Maria Zambrano
Ore 18.00
Presentazione del volume "IL MARE E IL MITO. Positano Myth Festival 2009" (a cura di Paola Volpe), M. D'Auria Editore, Napoli 2010.
Intervengo Vittorio Citti e Maurizio Ferraris

- - -

Sentiero degli Dei
Ore 19,00 Maria Collina, Luigi Talamo
In cerca degli Dei, suoni e sentieri

Piazza Nocelle
Ore 20,00
Aperitivo con il Mito


Piazza Nocelle
Ore 21
Gabriele Lavia
Dostoevskij – IL SOGNO DI UN UOMO RIDICOLO
Il mito del viaggio nell’Aldilà

LUNEDI’ 6 SETTEMBRE

Piazza Flavio Gioia
Ore 19: Incontri con il mito
Ermete Realacci: E’ possibile una politica senza miti?

Piazza Flavio Gioia
Ore 22.00: Sonia Bergamasco
L’ESTRO MI SPINGE A NARRARE
Canto ininterrotto delle metamorfosi d’amore
Stefano Cardi, drammaturgia musicale e chitarra


MARTEDI’ 7 SETTEMBRE


Museo del Viaggio
Ore 18.00: Inaugurazione Mostra
CIRCE: seduzione rewind
Una storia a fumetti scritta e disegnata da Cinzia Leone


Piazza Flavio Gioia
Ore 19.00: Elio Pandolfi e Marco Scolastra
LE FIABE NEL MITO
EVENTO SPECIALE PER LE BAMBINE E I BAMBINI


MERCOLEDI’ 8 SETTEMBRE

Ore 19: Il tramonto con le Sirene con Nicola Alesini

Piazza Flavio Gioia
Ore 22.00:
Incontri con il mito.
Domenico De Masi conversa con Eva Cantarella: il mito di Itaca

GIOVEDÌ 9 SETTEMBRE

Ore 22,00

Spiaggia Grande
ROSSELLA BRESCIA in
CASSANDRA
Balletto in due atti di Luciano Cannito

ALLESTIMENTO IN ESCLUSIVA PER POSITANO MYTH FESTIVAL

Musica: Marco Schiavoni con inserti di A.Honegger, S.Rachmaninoff, C.Saint Saens, E.Presley, S.Prokof’ev


DCE DANZITALIA /DANIELE CIPRIANI ENTERTAINMENT

Cassandra – Rossella Brescia
Ulisse – Antonio Aguila
Ellen – Daniela Filangeri
Paride – Andrea Condorelli
Padre – Diego Millesimo
Madre – Rossella Lucà

Venerdì 10 settembre

Piazza Flavio Gioia
Ore 22 Alessio Boni e Marcello Prayer
DI SANGUE E DI TERRA...
il mito secondo Cesare Pavese
nei "Dialoghi con Leucò"

Sabato 11 settembre

Fondazione W. Kempff
Ore 19.00
Hong-Chun Youn
Recital Chopin

Spiaggia Grande
Ore 22.00
PROGETTO IN ESCLUSIVA PER POSITANO MYTH FESTIVAL
Il mare, l’amore, il gioco, l’avventura: il mito nella canzone napoletana
Sal Da Vinci

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©