Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Positiva e proficua la partecipazione alla BMT 2012 appena conclusa


Positiva e proficua la partecipazione alla BMT 2012 appena conclusa
03/04/2012, 09:04

Accredito ufficiale per Irpinia Turismo, Federalberghi Avellino e Consorzio Turistico del Laceno per la partecipazione, per il secondo anno, alla Borsa Mediterranea per il Turismo 2012 che si è svolta dal 30 marzo al 1° aprile presso la Mostra d’Oltremare a Napoli, con uno spazio dedicato alla Provincia di Avellino presso lo stand istituzionale della Regione Campania.

La stretta collaborazione tra Irpinia Turismo, Federalberghi Avellino ed il Consorzio Turistico del Laceno ha consentito la presentazione di nuove offerte sul territorio e adeguato materiale informativo-promozionale.

Nello spazio dedicato ad Avellino e provincia presente anche l’Assessorato al Turismo della Provincia di Avellino che ha presentato il “Diario di un Viaggio – L’Irpinia che non conosci” dedicato al Turismo Scolastico.

Presente ancora Castelli d’Irpinia con il Comune di Tufo ed il Grande Spettacolo dell’Acqua di Monteverde.

Con Irpinia Turismo presente anche il Comune di Vallesaccarda per il progetto “Vallesaccarda Eco-Gastronomica” e soprattutto la Strada dei Formaggi e dei Mieli d’Irpinia per la promozione dell’enogastronomia Irpina.

“Irpinia Turismo – dichiara il direttore Della Gatta –in quest'occasione ha promosso itinerari e luoghi d’Irpinia attraverso una vetrina condivisa, rappresentando anche la “Strada dei Formaggi e dei Mieli d'Irpinia” ed il Comune di Vallesaccarda con il progetto Vallesaccarda Eco-Gastronomica”.

“Federalberghi Avellino – dichiara il presidente Stabile – anche quest’anno ha confermato la sua presenza sia nello spazio istituzionale della Regione Campania che in quello allestito dalla regionale Federalberghi Campania, quale seguito alle attività avviate già dallo scorso anno, per la promozione del territorio Irpino e per lo sviluppo delle sinergie attivate con le altre federazioni regionali per un’offerta turistica alternativa nei pacchetti “mare” proprio grazie all’integrazione “montagna” fortemente voluta dai vari operatori e che diversi turisti hanno già avuto modo di sperimentare”.

Notevole l’interesse dei numerosi visitatori che hanno avuto modo di essere adeguatamente informati e documentati su quanto l’Irpinia offre e soprattutto sulla gestione organizzata di servizi ed offerte turistiche disponibili; importanti anche i riscontri commerciali con grande interesse per l’offerta enogastronomica e ambientale.

Montella, 2 aprile 2012

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©