Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

Premio Cairo, tutto pronto per la XII edizione


Premio Cairo, tutto pronto per la XII edizione
19/10/2011, 10:10

Sono oramai conclusi i lavori dei 20 artisti invitati al 12° Premio Cairo. Ognuno di loro ha creato un progetto ad hoc per concorrere all'assegnazione del Premio. Condizione obbligatoria è l'assoluta originalità del lavoro che non deve essere stato esposto o pubblicato in precedenza.
Nessun vincolo o direttiva invece per quanto riguarda i linguaggi e le tecniche impiegate dagli artisti che avranno a disposizione per realizzare il proprio progetto uno spazio di dimensioni uguali per tutti. Questa edizione del Premio prevedrà quindi a Palazzo della Permanente un allestimento molto articolato con la presenza di scultura, pittura, fotografia, installazioni e video.

La fase preliminare della dodicesima edizione del Premio Cairo, indetto da Urbano Cairo nel 2000 per valorizzare la giovane arte italiana, prevedeva la selezione, o meglio la proposta, di due artisti, rigorosamente under 40, da parte di dieci personalità dell'arte contemporanea.
Tra questi lavori, una Giuria, i cui membri non coincidono con il gruppo dei proponenti, sceglierà il vincitore del Premio Cairo 2011 la cui proclamazione si terrà giovedì 27 ottobre alle ore 18.30, a Milano.

Questa dodicesima edizione del Premio, così come lo è stata la precedente, è curata da Luca Beatrice.

Questi i dieci selezionatori e i due artisti da ciascuno proposti:
Beatrice Buscaroli, Direttore artistico Fondazione Carisbo e docente dell'Accademia di Bologna: Francesco De Molfetta, Iva Kontic
Laura Cherubini, Docente dell'Accademia di Brera e curatore: Dario Guccio, Michele Guido
Eduardo Cicelyn, Direttore del museo Madre di Napoli: Roberto Amoroso, Eugenio Tibaldi
Cristiana Collu, Direttore del museo Man di Nuoro: Emanuele Becheri, Giovanni Ozzola
Martina Corgnati, Curatore e docente dell'Accademia Albertina di Torino: Fatma Bucak, Coniglioviola
Angelo Crespi, Giornalista e presidente del museo Maga di Gallarate: Svitlana Grebenyuk, CristianoTassinari
Paolo Manazza, Direttore di Arslife.com : Laura Giardino, Giuliano Sale
Lea Mattarella, Curatore e giornalista: Guglielmo Castelli, Gaia Scaramella
Anna Mattirolo, Direttore del Maxxi di Roma: Riccardo Benassi, Luana Perilli
Alberto Zanchetta, Critico d'arte e curatore: Umberto Chiodi, Matteo Fato

La Giuria che selezionerà i venti artisti presentati è così composta:
Flavio Arensi, Critico d'arte e direttore scientifico del progetto SALe (Spazio Arte Legnano); Michele Bonuomo, Direttore del mensile Arte; Guido Curto, Direttore dell'Accademia Albertina di Torino; Gianfranco Maraniello, Direttore di MAMbo Museo d'arte moderna di Bologna; Marco Pierini; Direttore della Galleria Civica di Modena; Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Presidente Fondazione Sandretto di Torino; Stefano Zecchi, Scrittore e consigliere d'amministrazione del Maxxi di Roma.
Contemporaneamente alla mostra del Premio Cairo, quest'anno sostenuto da Villa Lattanzi, al piano superiore del Palazzo della Permanente sarà allestita la mostra con le opere degli artisti finalisti del Premio Arte sponsorizzata da Brosway.

La mostra dei progetti sarà aperta al pubblico dal 28 ottobre al primo novembre presso Palazzo della Permanente.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©