Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Premio Caruso 2012. Dal sindaco Cuomo l'invito a seguire l'evento in tv


Premio Caruso 2012. Dal sindaco Cuomo l'invito a seguire l'evento in tv
11/07/2012, 17:07

Accendere schermi e televisioni di alberghi, ristoranti, bar, pub ed altri esercizi pubblici e sintonizzarsi su RaiUno. L'appuntamento è per sabato 14 luglio, alle ore 21 con "Una notte per Caruso, Premio Caruso 2012" e l'invito è firmato dal sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo.
"Chiedo ai titolari di strutture ricettive, imprese turistiche e negozi, di offrire a turisti l'opportunità di potere assistere ad una serata di grande spettacolo, con artisti internazionali - spiega Cuomo - Un evento che celebra la canzone italiana nel mondo e tre delle sue grande voci: Enrico Caruso, Carlo Buti e Lucio Dalla. Ovviamente l'invito è rivolto anche ai nostri concittadini e a tutti gli italiani, dal momento che il Premio Caruso veicola a livello internazionale l'immagine di Sorrento e del nostro Paese".
Dopo l'appuntamento del 14 luglio, la serata sarà infatti trasmessa dalla Rai in tutto il mondo, il 28 e il 29 luglio.
La conduzione è affidata a Paola Saluzzi e Luca Ward, e sul palcoscenico, costruito sul mare di Sorrento con un impianto multimediale ideato dallo scenografo Marco Calzavara che farà da sfondo, si alterneranno artisti come Samuele Bersani, gli Stadio, Noa, Pierdavide Carone e tanti altri ospiti. Attesa per gli inediti duetti tra Fiorella Mannoia e Tosca e Gaetano Curreri e Gianluca Terranova, che rispettivamente proporranno "Anna e Marco" e "Caruso" in due omaggi a Lucio Dalla. Tra gli ospiti anche Tony Renis, che riceverà il Premio Caruso 2012, e Franco Migliacci, autori delle due canzoni italiani più eseguite al mondo: "Quando Quando Quando" e "Volare".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©