Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Premio giornalistico “Vivere senza dolore”


Premio giornalistico “Vivere senza dolore”
16/06/2011, 17:06

Scade il 31 ottobre 2011 il termine per partecipare alla 2a edizione del Premio Giornalistico “Vivere senza dolore”, promosso dall’omonima Associazione: scopo dell’iniziativa è promuovere anche quest’anno una divulgazione medico-scientifica e un’informazione chiara e corretta circa il tema del dolore, favorendo nello stesso tempo una maggiore sensibilizzazione presso l’opinione pubblica.
Ad oltre un anno di distanza dall’approvazione della Legge 38/2010 su terapia del dolore e cure palliative, quello della sofferenza inutile continua ad essere uno tra i principali temi al centro dell’attenzione mediatica. Da qui nasce l’esigenza di creare una ‘cultura’ del dolore, allo scopo di creare una maggiore consapevolezza sul problema della sofferenza inutile e informare sulle possibilità di cura.
Alla luce di queste considerazioni e per la finalità sociale e culturale del Premio stesso, l’Ordine Nazionale dei Giornalisti riconferma anche per questa 2a edizione il proprio Patrocinio all’iniziativa.
La partecipazione al concorso è aperta a tutti i giornalisti “professionisti” o giornalisti “pubblicisti” e il premio sarà conferito ai 4 giornalisti che si saranno distinti per aver saputo promuovere, attraverso la loro opera e il loro impegno divulgativo, un’informazione chiara ed esaustiva sul tema del dolore.
Saranno ammessi al concorso articoli e servizi in lingua italiana pubblicati o trasmessi nel periodo 1° marzo 2011 – 15 ottobre 2011. Ciascun partecipante potrà consegnare un massimo di due elaborati. Sono previsti 2 premi da 4.000 euro, rispettivamente per il miglior articolo su carta stampata e radiotelevisivo, e 2 premi da 2.000 euro per il miglior lancio su agenzie stampa e per il miglior articolo pubblicato su Internet.
I vincitori saranno premiati in occasione di un evento dedicato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©