Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Premio Internazionale Letterario ed Artistico "Castello Doria"


Premio Internazionale Letterario ed Artistico 'Castello Doria'
19/06/2010, 12:06

ANGRI - Una massiccia adesione al concorso letterario ed artistico Premio Castello Doria, giunto alla quinta edizione, che si tiene domenica 20 giugno alle 20,00 nella Casa del Cittadino in piazza Doria. Sono stati, infatti, cento i concorrenti per le cinque sezioni previste dal bando, tra opere pittoriche e grafiche a poesie e racconti inediti giunti alla segreteria dell’associazione di solidarietà Il Raggio di Sole onlus. Dalla Sicilia alla Toscana, a concorrere per gli ambiti riconoscimenti messi in palio vi sono stati perlopiù giovani non disdegnando la partecipazione di maturi scrittori. Importante anche il parterre di ospiti e di personalità politiche e culturali che conferiranno i premi messi in palio, con il contributo degli sponsors. Un gradito ritorno ad Angri per la professoressa Olmina D’Arienzo, per alcuni anni preside del Liceo Scientifico Don Carlo La Mura, chiamata a premiare per le poesie ed i racconti. Nutrita anche la rappresentanza dell’amministrazione comunale tra cui il sindaco Pasquale Mauri ed il vicesindaco Gianfranco D’Antonio, prevista anche la presenza dell’assessore alla cultura Giuseppe Mascolo, impegnato in questi giorni nell’avvio del Doria Festival. Una giuria tecnica composta da eminenti rappresentanti della cultura e dell’arte e che è rimasta sinora top secret ha provveduto alla scelte delle opere in concorso e meritevoli del riconoscimento che sarà conferito nel Salone degli Specchi della Casa del Cittadino. Sarà decisamente una sorpresa il premio Giuria Popolare – Confesercenti, in questo caso il premio sarà conferito a chi tra gli autori delle opere grafiche e pittoriche esposte da sabato 19 giugno nella Sala Ex Combattenti, avrà ricevuto il maggior consenso dai visitatori della mostra aperta fino a tarda sera. Decisamente significativo l’obiettivo per questa edizione,offrire il ricavato della manifestazione, per la tutela dei bambini curati dall’Unicef. Non a caso alla cerimonia di premiazione saranno presenti alcuni delegati del comitato provinciale dell’importante ente internazionale. Momenti dedicati alla musica ed al teatro con le esibizioni dell’ esecutrice Sonia Amarante e dell’attore Ugo Piastrella, allieteranno la serata condotta dall’anchorman Aldo Severino in compagnia di Maria Rosaria Gallo, consigliera dell’associazione Il Raggio di Sole che fin dalla sua fondazione nel 2004 è un autentico riferimento sul territorio per le tante iniziative ed opere solidali intraprese nel corso degli anni, dalla sensibilizzazione in campo medico sociale, sportivo, alle attività culturali ed artistiche. Umanità e sensibilità alla base del sodalizio angrese presieduto da Francesco Barba. L’evento gode del Patrocinio del Comune di Angri, dell’Unicef e della locale Confesercenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©