Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Premio TV: Premio Regia Televisiva


Premio TV: Premio Regia Televisiva
16/03/2011, 17:03

“La leggenda del bandito e del campione” (RAI1), “Le cose che restano” (RAI1), “Rossella” (RAI1), sono le tre grandi produzioni candidate come Miglior Fiction al Premio Tv 2011 condotto per la prima volta da Fabrizio Frizzi con la partecipazione di Hoara Borselli. La prima rete Rai si impone come regina della fiction al 51° Premio Tv – Premio Regia Televisiva, manifestazione ideata da Daniele Piombi, che Rai 1 trasmette in diretta e in prima serata domenica 20 marzo dal Teatro Ariston di Sanremo. La regia è firmata da Riccardo Di Blasi.

Durante il Gran Galà del piccolo schermo sarà consegnato anche il Premio Tv 2011 come Miglior Tg dell’anno al TG La7 diretto da Enrico Mentana. Il riconoscimento è stato assegnato pressoché all’unanimità dalla Grande Giuria, formata da oltre 100 testate giornalistiche, e confermato dall’Accademia di Garanzia, presieduta da Gigi Vesigna e composta in questa edizione da: Renzo Arbore, Umberto Brindani, Maddalena Corvaglia, Stefano D’Orazio, Giorgio Forattini, Silvana Giacobini, Mario Maffucci e Stefano Zecchi. Legale garante dell’Accademia è l’Avvocato Anna Schiavano, che certifica le schede voto.

I 20 programmi finalisti della stagione televisiva 2010/2011 in gara per entrare nell’ambita Top Ten del Premio Tv 2011 sono: “61° Festival di Sanremo” (RAI1), “Affari Tuoi” (RAI1), “Chi l’ha visto” (RAI3), “Chiambretti Night” (CANALE 5), “Filumena Marturano” (RAI1), “I migliori anni” (RAI1), “La storia siamo noi” (RAI2), “La vita in diretta” (RAI1), “Le Iene Show” (ITALIA 1), “L’Eredità” (RAI1), “Porta a Porta” (RAI1), “Quarto Grado” (RETE 4), “Report” (RAI3), “Soliti Ignoti” (RAI1), “Striscia la notizia” (CANALE 5), “Ti lascio una canzone” (RAI1), “Vieni via con me” (RAI3), “Voyager” (RAI2), “X Factor” (RAI2) e “Zelig” (CANALE 5).
I programmi rappresentano le preferenze espresse dalla Grande Giuria di oltre 100 testate giornalistiche invitate a votare ogni fine trimestre (marzo-giugno; luglio-settembre; ottobre-dicembre; gennaio-marzo).

Il compito di scegliere i 10 migliori programmi della Televisione Italiana è affidato, invece, all’Accademia di Garanzia. Il pubblico a casa è infine incaricato, attraverso il televoto, di scegliere il programma preferito tra i 10 PREMI TV, assegnando così il riconoscimento per il Miglior Programma Televisivo dell'anno.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati