Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Premio Villaricca Sergio Bruni, si premiano i vincitori dell'VIII edizione


Premio Villaricca Sergio Bruni, si premiano  i vincitori dell'VIII edizione
29/11/2012, 11:54

La conduzione della manifestazione finale dell’ottava edizione del Premio Villaricca-Sergio Bruni. La canzone napoletana nelle scuole” è affidata anche quest’anno all’attrice Anna Maria Ackermann.  La  premiazione dei giovani vincitori  avverrà il 30 Novembre  alle ore 10,00, nella Tensostruttura di via Napoli, a Villaricca. La cerimonia di premiazione della VIII edizione del Premio vedrà la partecipazione di un parterre ricco di ospiti d’eccezione a cominciare dai vincitori, scelti dalla giuria presieduta dal maestro Salvatore Palomba, poeta e paroliere prediletto del grande Cantore di Villaricca. L’iniziativa si conferma ancora una volta come un appuntamento da non mancare e che mantiene fede agli impegni, ed in questa edizione premia i giovani studenti delle scuole medie di tutta la Campania coinvolgendo anche l’ultima classe delle elementari.

Il Premio Villaricca Sergio Bruni è una traccia significativa che ci aiuta a ritrovare l’identità di un popolo attraverso una delle sue forme d’arte più quale è appunto la canzone napoletana, oltre le mura storiche della città. – sottolinea il sindaco Francesco Gaudieri- Nel più vasto territorio regionale troviamo una moltitudine di centri urbani ognuno con la propria storia eppure tutti uniti nell’espressione culturale più intima che si fa poesia e canto insieme”.

La nutrita rassegna stampa contenuta nel catalogo 2012 è il dato tangibile di come il concorso ogni anno si arricchisce di approfondimenti e studi sul Maestro Bruni e sulla canzone napoletana, prezioso scrigno di sentimenti, passioni e storia della genia napoletana tanto da essere proposta quale bene immateriale da tutelare come patrimonio dell’umanità. Un obiettivo per il quale la Pro Locodi Villaricca, nelle vesti del suo presidente Armando De Rosa, si batte da oltre un decennio affinché la canzone napoletana possa costituire un prezioso “tesoro” per l’intero popolo napoletano. “Il “Premio Sergio Bruni - La canzone napoletana nelle scuole” rappresenta lo strumento educativo volto a creare l’identità di un popolo, ed è occasione di sviluppo del territorio. – ricorda Armando De Rosa, presidente della Pro Loco – L’esperienza fin qui condotta ha dimostrato come l’idea del Premio sia efficace non solo rispetto all’obiettivo di avvicinare i ragazzi al mondo della canzone napoletana, ma anche per tenere viva la memoria di un popolo e della sua terra”.

Intanto l’immenso patrimonio del Maestro Bruni, di cui si contano ben ottocento canzoni nell’Archivio Sonoro della canzone napoletana, ad ogni edizione del Premio che porta il nome del Cantore di Villaricca, si impreziosisce di nuovi elementi che concorrono a rafforzare l’identità territoriale di tutta la Campania e di Villaricca che ha dato i natali a Sergio Bruni.

Il Premio istituito nel 2003 dal Comune e dalla Pro Loco di Villaricca, nell’edizione 2011/12 ha fatto il salto di qualità  coinvolgendo tutti gli studenti delle scuole medie delle cinque province campane insieme agli scolari dell’ultima classe delle elementari. Oltre ai Patrocini di Regione e Provincia e dell’EPT, si avvale della collaborazione dell’Archivio Sonoro della Canzone Napoletana e dell’Ufficio Scolastico Regionale perla Campania. L’evento culturale coniuga la valorizzazione delle proprie radici fatte di tradizione e cultura, per guardare al futuro consapevoli del glorioso passato canoro napoletano, con la riscoperta dei sentimenti più veri per i quali sono stati scritti versi e musiche immortali e famosi nel mondo intero.

Ma non meno emozionanti sono le interpretazione dei giovani talenti, che vengono scoperti ad ogni edizione grazie anche alla dedizione degli insegnanti i quali indirizzano i giovani con talento artistico verso questa realtà locale che favorisce l’apprezzamento per la canzone napoletana. Sicuramente la ricetta vincente del “Premio Villaricca Sergio Bruni. La canzone napoletana nelle scuole” è l’intreccio di più discipline, che mette insieme la straordinarietà dei più giovani modulata a partire dalle radici di un popolo quale è quello napoletano.  Ai giovani premiati plauderanno anche le personalità del panorama politico locale e regionale che vede tra l’altro la presenta degli onorevoli Lello Topo e Luciano Schifone.

 

 

Vincitori. Ad essere premiati i primi tre classificati di ogni sezione. I vincitori riceveranno un premio in danaro: ai primi classificati una borsa di studio di 500 euro, ai secondi 300 euro, ai terzi 150 euro, mentre a tutti andrà anche una targa. La Giuria della VIII edizione del Premio Bruni, presieduta dal poeta Salvatore Palomba si è avvalsa, tra l’altro, dell’impegno della figlia del Maestro Bruni, Adriana, Armando De Rosa presidente della Pro Loco Villaricca promotrice del Premio, il giornalista Pietro Gargano, il maestro Antonio Landolfi, Bruno Palmieri componente dello staff del DG dell’Ufficio Scolastico Regionale, Giovanni Granata, ass. alla cultura del Comune di Villaricca ed il Primo Cittadino, Francesco Gaudieri. All’edizione 2011/12 hanno preso parte circa 40 scuole diNapoli e Provincia presentando elaborati grafici, temi, poesie e performance musicali attinenti il tema della canzone napoletana.

In ogni sezione si è teso a premiare non l’esercizio tecnico dove era palese l’aiuto dei docenti, ma la vena poetica reale che emerge naturalmente solo quando c’è una passione che diventa individuabile tra i versi di una poesia, tra le pennellate di un disegno finanche nell’interpretazione di un brano del ricco panorama musicale napoletano.

 

I VINCITORI DELL’VIII EDIZIONE

 

Sezione Poesie

Primo premio: “Stammo sott’o cielo” di Santina Peluso della seconda A dell’Istituto Comprensivo Bruno-Fiore di Nola.

Secondo classificato:  “E’ na canzone” di Ramona Zanfardino della secondaA della scuolaIstituto Comprensivo Bruno-Fiore di Nola.

Terzo classificato: “A felicità” della classe VD dell’IC Raffaele Viviani di Casalnuovo

Sezione Temi

Primo premio: all’elaborato di Manuela Ruotolo della terza C della Quinta scuola media “Enrico De Nicola” di Maddaloni (CE).

Secondo classificato: elaborato di Santa Ferraro della2Fdella SMS Ada Negri di Villaricca.

Terzo classificato: Giuseppe Perna della 1° della SMS R. Darmon di Marano di Napoli.

Sezione musicale

Primo premio: al brano “Voce e’ viente”  di Gennaro Morra e Alessia Falco della SMS “Dante Alighieri” di Marigliano.

Secondo classificato: “Accussì” della SMS “De Curtis” sezione E di Aversa (CE).

Terzo classificato: “A casciaforte” di Gaia Baldinelli e Flavia Cirillo della SMS G. Leopardi di Torre del Greco.

Sezione disegni

Primo premio: “Marzo” di Antonia Bassolino della III C della SMS Enrico De Nicola di Maddaloni (CE).

Secondo classificato in ex aequo: “Sulle dolci note della memoria” della III I della Scuola Media “G.M. Cante” di Giugliano in Campania e “Luna Rossa” di Aiello Martino della SMS Ada Negri di Villaricca.

Terzo classificato un elaborato in 3D “’A fenesta ‘e Marechiaro” di Noemi Russo della 2A dell’IC Bovio-Colletta di Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©