Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

Prende il via la rassegna d'arte "TRACCE DI VIAGGIO LENTO" al BATIS di Baia


Prende il via la rassegna d'arte 'TRACCE DI VIAGGIO LENTO' al BATIS di Baia
27/04/2011, 10:04

“SE NON ORA QUANDO?”: questo il titolo della mostra fotografica di Eliana Esposito che GIOVEDI 28 APRILE 2011 [ore 19.00] inaugurerà la rassegna d’arte intitolata TRACCE DI VIAGGIO LENTO e promossa da SLOW TOUR CAMPI FLEGREI, il sistema di ospitalità integrata che vede coinvolti una rete di operatori locali di una delle aree più affascinanti della Campania: un sistema di servizi ‘dentro’ e ‘attorno’ alle aree archeologiche e naturalistiche dei Campi Flegrei.

La mostra della Esposito è incentrata su 20 istantanee che raccontano le donne che hanno preso parte alla manifestazione napoletana “Se non ora quando?” dello scorso 13 febbraio in difesa della dignità femminile e sarà ospitata negli spazi del BATIS di Via Lucullo [a Baia | Napoli].

Eliana Esposito (www.elianaespositofoto.com) vive a Napoli, città a cui dedica ampia parte del suo lavoro fotografico. Con la sua produzione fotografica, la Esposito promuove e sostiene gli obiettivi dell’associazione politico/culturale “Campo Libero – per i diritti e le libertà”.

TRACCE DI VIAGGIO LENTO ospita – per due giovedì al mese e per un periodo di due settimane – una mostra personale [arte figurativa / arte fotografica / installazioni / altro…]: al termine della mostra e nell’arco dei 15 giorni di esposizione, ogni artista lascerà in dono alla rassegna SLOW TOUR CAMPI FLEGREI un’opera realizzata nel corso delle due settimane e ispirata al territorio flegreo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©