Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Presentato evento "Stella Maris- Maria SS. di Custonaci"


Presentato evento 'Stella Maris- Maria SS. di Custonaci'
12/07/2012, 10:07

Trapani, 11 luglio 2012. Si è svolta a Palazzo Riccio di Morana, sede della Provincia Regionale di Trapani, la conferenza stampa di presentazione dell’evento “Stella Maris- Maria SS. di Custonaci” che si svolgerà dal 13 al 22 luglio tra Custonaci e Cornino. I lavori sono stati aperti dall’assessore provinciale Cettina Spataro. “Questo progetto- ha affermato- è partito con lo spirito giusto: quello di saper interpretare bene il territorio, anche il modo in cui è stato presentato vede un territorio che si muove nel suo insieme, un “territorio” che si è voluto interpretare, che ha unito imprenditori del settore marmifero, associazioni ed enti pubblici e privati; comune e provincia insieme per sostenere attivamente l’iniziativa e la Chiesa che testimonia quanto una comunità si muova e cresca INSIEME”. L’assessore provinciale ha anche spiegato che Custonaci verrà inserita in un progetto internazionale, che coinvolge i comuni di altre province italiane, che punta a mettere a sistema il turismo religioso. Nel corso dell’incontro è stato illustrato il programma dell’iniziativa che avrà come momento clou il posizionamento di una statua di marmo, esattamente in Perlatino, raffigurante la Madonna di Custonaci, nei fondali di Cala Bugutu (Cornino) a tredici metri di profondità. Vanessa Galipoli assieme ad Azzurra Ariè, titolari della AV Emotional Events, società organizzatrice dell’evento, hanno tenuto a sottolineare che il progetto Stella Maris aveva in origine un altro nome: Santuario Subacqueo della Madonna Santissima di Custonaci. “Io e Azzurra- ha detto Vanessa Galipoli- abbiamo deciso di sposare questo progetto ideato quattro anni fa dalla Pro LoCo di Custonaci, dall’associazione ASD InAltoMare e dal Diving Baia Cornino; così si è formata una squadra ed insieme con gli uomini del marmo è stato possibile realizzare questo evento”. Il sindaco di Custonaci, Mario Pellegrino, ha ringraziato per la loro tenacia gli imprenditori del settore marmifero che assieme ad AV Emotinal Events hanno dato vita a questa importante forma di promozione del territorio. A nome degli imprenditori del settore marmifero ha parlato il presidente di Confindustria – Marmo Trapani Alberto Santoro “Il nostro impegno a sostegno di questo progetto vuole essere l’ennesimo attestato di fede e devozione che abbiamo noi cittadini di Custonaci, e tutti coloro che operano in questo territorio”. Infine, sul legame che la popolazione dell’agro-ericino nutre da secoli nei confronti della Madonna di Custonaci si è soffermato padre Giovanni Mucaria, parroco del Santuario Maria SS di Custonaci, definito l’anima di questo evento. Ha ricordato padre Giovanni: “La Madonna giunta cinque secoli fa dal mare, ritornerà non solo simbolicamente ma anche fisicamente nel luogo da dove è arrivata. Così il turismo religioso non serve solo come strumento di promozione e sponsorizzazione del territorio ma anche per farne conoscere l’anima”.

La Statua in marmo raffigurante la Madonna di Custonaci, realizzata dall’artista custonacese Giuseppe Cortese, presente alla conferenza stampa, sarà presentata ufficialmente al pubblico venerdì 13 alle 19.30 davanti il sagrato del “Santuario Maria SS di Custonaci”. Sabato 14, nel giardino adiacente il Santuario, si svolgerà una tavola rotonda con gli organizzatori, i promotori e gli sponsor dell’evento. L’icona verrà benedetta domenica 15 luglio, dopo la santa messa delle ore 10.00, e trasportata al porticciolo di Cornino dove si svolgerà una suggestiva messa in notturna alle ore 22.00. Lunedì 16 inizieranno le operazioni di posizionamento della statua in mare che dovrebbero concludersi il giorno successivo. L’evento si concluderà domenica 22 luglio con una cerimonia in mare alla presenza di tutte le forze dell’ordine e la benedizione sottacqua della statua. Non si tratta soltanto di un avvenimento religioso, ma il programma propone attività per bambini, intrattenimento, gare sportive e spettacoli live. Tra gli appuntamenti da non perdere, le serate di Venerdì 20, Sabato 21, Domenica 22 luglio, con i “Radioraptus”, “Iotatòla” , “QBeta” e il “Love Family” Special Stella Maris ideated and created by Fabio Aiuto e Ciccio Barbara. Cornino, inoltre, da sabato 14 a domenica 22 luglio, ospiterà la fiera dell’estate “Vivi Cornino” a cura di Medifiere, con i propri spettacoli e stand. Alla conferenza stampa erano presenti, il dott. Piero Biondo, il presidente dell’associazione A.S.D. InAltoMare Michele Basiricò, Raimondo Ratzori del Diving Baia Cornino, il presidente della Pro Loco Custonaci, Renato Bica, i rappresentanti del settore marmifero che sostengono il progetto e l’Assessore al turismo di Custonaci Vito Mazzara.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©