Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Presentazione del film "IL MALACARNE"


Presentazione del film 'IL MALACARNE'
26/03/2012, 16:03

Sarà presentato giovedì 29 marzo alle 11, al cinema Modernissimo di Napoli, il cortometraggio musicale “Il Malacarne” di Antonio Colantuono. All’incontro saranno presenti l’autore e il cast.
Colantuono mette in scena una storia tragicomica, prodotta da Ac Communication, con l’intento di fornire numerosi spunti di riflessione.
Nel mockumentary Antonio Colantuono è un artista emergente che viene ammazzato in un agguato camorristico, ma continua a vivere attraverso il ricordo degli amici (Patrizio Rispo, Francesco Paolantoni e Luca Sepe), raccolto dai microfoni e dalle telecamere dei giornalisti, subito all’opera per realizzare un servizio sull’omicidio.
L’idea nasce con lo scopo di produrre un video musicale per la canzone di Colantuono “Il Malacarne” (2010) e diventa un vero e proprio cortometraggio. Nel documentario, però, il brano passa quasi in secondo piano e diviene un contributo, una specie di colonna sonora che accompagna lo scorrere delle immagini giornalistiche.
«Con la realizzazione di questo progetto – spiega Colantuono – ho voluto porre l’accento su diverse questioni. Innanzitutto, così come accade per la canzone, il cortometraggio vuole essere un faro su quanto la camorra abbia influito nel contesto artistico napoletano e non soltanto. Nella storia Antonio è un artista che in modo semplice, da provinciale, cerca un talent scout per emergere. Alla fine lo trova ed è un boss della camorra (Lino D’Angiò) che lo ridicolizza. C’è poi la morbosità dei giornalisti che focalizzano la loro attenzione più sulla dinamica dell’incidente mettendo in secondo piano la persona andata via».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©