Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Presentazione del libro di Dario Missaglia EDUCO ERGO SUM


Presentazione del libro di Dario Missaglia EDUCO ERGO SUM
23/02/2011, 12:02

L’AUTORE NE DISCUTE CON Camilla Bernabei, Segretaria CGIL Caserta Bruno Schettini, SUN Tommaso Zarrillo, Dirigente Scolastico INTRODUCE Ninì Palaia, AT Cultura e Diritti SALUTI Enrico Grillo, Segretario FLC Caserta Caserta, venerdì 25 febbraio 2011, ore 17,30 la Feltrinelli Librerie, Corso Trieste 154 Un’iniziativa promossa dalla Casa editrice Ediesse, in collaborazione con Aislo, AT Cultura e diritti, FLC CGIL Caserta Il libro  Dario Missaglia Educo ergo sum Prefazione di Luigi Berlinguer Collana Arte e lavoro, Pagine 164, Prezzo 10,00 In una società dove conta solo ciò che serve a breve termine, l’educazione e l’istruzione sono oramai beni irrilevanti. La scuola pubblica, che è lo spazio fondamentale in cui tali beni prendono forma – e che non può sopravvivere se non sa guardare oltre né praticare valori duraturi – è di conseguenza abbandonata, incompresa, diventa terreno di politiche sempre subalterne ad altri obiettivi. Eppure è un mondo animato da passioni, frustrazioni, speranze, delusioni, lotte e rinunce di adulti, bambini, adolescenti; un’umanità straordinaria che, per quanto studiata e indagata, raramente riesce a essere pienamente conosciuta.
Ora Dario Missaglia, che della scuola ha fatto lo spazio di un’intera vita, ha voluto raccontare quel mondo dando voce a parole, sentimenti, conflitti, aspettative. Ed è un narrare in cui realtà e immaginazione si contaminano a vicenda: perché la realtà così evocata finalmente ci riconsegna per intero quel mondo complesso e restituisce credito e fiducia al compito più difficile che ogni adulto è chiamato a svolgere. Dario Missaglia, maestro elementare, è preside del Liceo «G. Mazzatinti» di Gubbio e membro del Consiglio nazionale della Pubblica Istruzione. È stato segretario generale della CGIL-Scuola e ha ricoperto diversi incarichi nella CGIL nazionale. Pubblicista, autore di saggi e articoli sui problemi della formazione, cura la sezione «Education» della Fondazione Giuseppe Di Vittorio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©