Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Presentazione del libro "La primavera egiziana e le rivoluzioni in Medio Oriente" di Giuseppe Acconcia


Presentazione del libro 'La primavera egiziana e le rivoluzioni in Medio Oriente' di Giuseppe Acconcia
16/05/2012, 12:05

Alla Feltrinelli I express Stazione Centrale - Piazza Garibaldi, Napoli Tel. 081.2252801 Giovedì 17 maggio – ore 18 Presentazione del libro La primavera egiziana e le rivoluzioni in Medio Oriente di Giuseppe Acconcia - Infinito - Con l’autore interviene Giovanni La Guardia Modera Angelica Romano Letture di Alessia Mete

In collaborazione con il Comitato Pace, Disarmo e Smilitarizzazione. Giuseppe Acconcia ha aiutato qualche centinaio di migliaia di ascoltatori di Caterpillar, pro­gramma di Radio2, a capire la Rivoluzione egiziana, la Primavera araba e che tutto è comin­ciato in Iran con le rivolte studentesche del 2009. Adesso il racconto e l’analisi continuano in questo libro. Quindi con più spazio, connessioni, dettagli. E con quella profondità che manca alla comunicazione ostaggio della velocità. (Massimo Cirri)





Il grande sommovimento che sta rivolgendo il passato e preparando il futuro del mondo arabo è solo nelle fasi iniziali. Il cammino da percorrere è ancora lunghissimo. Né democra­zia né stabilità sono alle viste, e i pericoli possono ancora essere grandissimi rispetto alla gioia di aver visto cadere dittature violente, opprimenti e cleptocratiche. (Vincenzo Nigro)





Un viaggio dall’interno e all’interno della Rivoluzione egiziana del 2011-2012 e delle sue radici. La genesi della Rivoluzione, la sua esplosione, le manifestazioni di piazza Tahrir, le violenze, le dimissioni del presidente egiziano Hosni Mubarak, la presa del potere da parte del Consiglio supremo delle Forze armate, le elezioni parlamentari e presidenziali, le conseguenze immediate e per il futuro dell’Egitto e del Medio Oriente in questo libro scritto sul campo.





L’autore

Giuseppe Acconcia (Salerno, 1981), giornalista e ricercatore, si occupa di Iran e Medio Oriente. Laureato in Econo­mia, dal 2005 ha vissuto tra Iran, Egitto e Siria collaborando con testate italia­ne (Il Manifesto, Il Riformista, Radio 2, RaiNews), inglesi (The Independent) ed egiziane (Al-Ahram). Ha lavorato come insegnate di italiano per migranti e al­l’Università americana del Cairo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©