Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Presentazione del libro "L'uomo, la bestia, la virtù" di Alberto de Vico


Presentazione del libro 'L'uomo, la bestia, la virtù' di Alberto de Vico
16/11/2011, 09:11

la Feltrinelli I express Stazione Centrale Piazza Garibaldi Napoli Tel. 081.2252801  Giovedì 17 novembre – ore 18 Presentazione del libro L’uomo, la bestia, la virtù di Alberto de Vico (Graus) Con l’autore interviene Mauro Giancaspro

Beatrice, Brunetto Latini, Cacciaguida, Caronte, il conte Ugolino, Francesca da Rimini, Lucifero, Manfredi di Svevia, San Francesco, Ulisse, Virgilio – personaggi da sempre scolpiti nella memoria di lettori, che di generazione in generazione, si sono confrontati, per obblighi scolastici o per diletto, con la Divina Commedia – ritornano in una inedita galleria di ritratti.

I più celebri dannati, penitenti e beati di tutti i tempi, però, non sono presentati nella tipica tripartizione suggerita dalle Cantiche, bensì secondo tre suggestive categorie: l’uomo, la bestia, la virtù. Una lettura affascinante per scoprire e riscoprire la grandezza monumentale di Dante e la vividezza di un universo poetico, che rimane, forse, impareggiabile “per altezza d’ingegno”. Oberto Mandia

ALBERTO DE VICO nasce a Sant’Angelo dei Lombardi (AV). Da anni vive a Napoli, dove è stato docente di Letteratura Italiana e Latina nei licei e in seguito preside dei celebri licei classici “Antonio Genovesi” e “Umberto I”. Le aule della scuola gli hanno offerto la possibilità di sfruttare la sua vocazione per la scena, unendo così la passione per la letteratura a quella per il teatro. Ha collaborato come opinionista al «Mattino» e «Corriere della Sera»; per il «Denaro» ha curato la rubrica “Personaggi celebri campani” e il commento delle più significative pagine di poesia italiana del Novecento. Relatore apprezzato sui problemi della scuola e del mondo giovanile in convegni promossi dal “Rotary Club” e “Lions Club”. Ha già pubblicato numerosi testi scolastici tra i quali: Moduli letterari. Guida critica alla Letteratura Italiana (Ferraro, 1999); Croce e delizia (Ferraro, 2008).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©