Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Presentazione del libro "tra le mura dell'anima"


Presentazione del libro 'tra le mura dell'anima'
16/11/2011, 17:11

Al Bethlehem cafè in via b.croce, 14/16 a Calvizzano, Sabato 26 Novembre alle 18, presentazione del libro "tra le mura dell'anima". "Questo libro era nato per descrivere semplicemente il Progetto Sicomoro: un viaggio nei territori inesplorati dell’anima, nei meandri del dolore, della sofferenza e, talvolta, della morte. Poi, mentre scrivevamo, è venuto giù di tutto. Da guide siamo diventati viaggiatori, da insegnanti studenti. Cercavamo il mistero nelle loro vite e l’abbiamo trovato nelle nostre. Volevamo portargli la nostra fede e la nostra speranza e l’abbiamo trovata noi in loro. Un viaggio che continua." (Di Marcella Reni e Carlo Paris)

Saranno con noi MARCELLA RENI, direttore nazionale del Rinnovamento nello Spirito Santo e presidente dell' associazione Prison Fellowship Italia Onlus, che si occupa di detenuti, ex detenuti e delle loro famiglie, associata all'organizzazione Internazionale Prison Fellowship International, con sede in Washington D.C. (USA) presente in 132 paesi nei cinque continenti e
CARLO PARIS, collabora al Progetto Sicomoro e presidente della Prison Fellowship Lombardia.

Il Progetto Sicomoro è un programma di Giustizia Riparativa, che mira a curare le ferite emotive delle vittime, dei detenuti e degli stessi membri della comunità, causate dai reati commessi. All'interno del carcere in cui si "vive" tale progetto, vengono creati gruppi formati sia da vittime che detenuti che, senza alcuna relazione causale diretta tra loro, discutono dei reati subiti o commessi e del loro impatto sulla vita di ognuno e delle altre persone della Comunità. E' in questo scambio reciproco della propria storia e di comprensione dell'umanità dell'altro che maturano quelle scelte che portano a guardare in modo diverso a ciò che si è vissuto e a guarire dalle ferite, sia da quelle inferte che da quelle subite.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©