Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Presentazione dl libro: Neapolis- Aneddotica e memoria


Presentazione dl libro:  Neapolis- Aneddotica e memoria
20/11/2012, 13:58

Avuto un riscontro positivo nella pubblicazione settimanale d’alcuni anni fa con la rubrica Aneddotica e memoria del quotidiano napoletano: “Roma “ si è creduto opportuno, dopo una rivisitazione degli stessi, ampliarli e raggrupparli in questo testo che si propone ai lettori. Gli aneddoti, si riferiscono a personaggi e fatti accaduti nell’arco dei secoli della storia di Napoli. Storia di duemila anni (anche se prima del 1000 d.C tantissime notizie, soprattutto del ducato napoletano, andarono perdute). Naturalmente sono essenzialmente una parte degli innumerevoli che si potrebbero narrare ma, si è cercato di riportare quelli spesso poco conosciuti. Il lettore avrà quindi modo non solo di rendersi conto di quali e quanti personaggi sono stati alla ribalta di quella che fu una “nazione” ma anche di quei tanti che, per cultura, sono stati parte integrante d’essa. Vi sono certo anche delle vere o false leggende, di queste, se ne narrano alcune anche se l’argomento potrebbe ampliarsi all’infinito. Per terminare sottolineiamo che l’intento, sia nella pubblicazione con il Roma che questa, restava e resta, quello di non dimenticare e quindi di riportare quanto più possibile nel tempo, come memoria, quanto si leggerà. Quindi, Storie di una Napoli “viva” costellata d’eventi, personaggi, fatti di cronaca e curiosità, spesso ,come accennato, anche velati da vere o false leggende. Piccole “cotes de l’istoire”, Vicende di una società che ha mostrato nel bene e nel male, tutta la sua particolare e straordinaria vitalità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©