Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Presentazione rapporto stato diritti umani nei istituti penitenziari e nei CIE


Presentazione rapporto stato diritti umani nei istituti penitenziari e nei CIE
11/10/2012, 16:51

Nel 2011 su un totale di 186 persone decedute nei penitenziari italiani 63 sono stati suicidi. Un numero elevato dovuto anche al fatto che l'Italia occupa fra gli ultimi posti in Europa quando si viene al rapporto fra detenuti e posti in carcere. A fine febbraio su una capienza complessiva di 45742 posti, nelle carceri italiane i detenuti erano 66632, di cui solo 38195 con condanna definitiva.

 

Di questo e di altri temi come quello degli immigrati nelle carceri e nei CIE, dei bambini reclusi con le detenute madri e della necessità dell'introduzione del reato di tortura  parlerà Pietro Marcenaro, Presidente della Commissione Diritti Umani del Senato, nel presentare allastampa il rapporto sullo stato dei diritti umani negli istituti penitenziari e nei centri di accoglienza e trattenimento per migranti a cura della Commissione Diritti Umani del Senato. Il Rapporto dedicato alla figura di Antonio Cassese, è stato approvato con il voto unanime di tutti i gruppi parlamentari il 6 marzo 2012.

 

La presentazione avrà luogo LUNEDI’ 15 OTTOBRE 2012, ALLE ORE 11,30 presso il Consiglio Regionale della Campania (Centro Direzionale, Isola F/13, sala “schermo” 1° piano), vedrà la partecipazione di Annamaria Carloni (Promotrice iniziativa e componente Consiglio d'Europa Commissione Uguaglianza e Antidiscriminazione), Carmine Antonio Esposito (Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Napoli), Paolo Romano (Presidente del Consiglio Regionale della Campania), Adriana Tocco (Garante dei Detenuti Regione Campania), Riccardo Polidoro (Presidente "Il Carcere Possibile Onlus" - Camera Penale di Napoli), Antonio Mattone (Comunità di Sant'Egidio)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©