Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

presentazione romanzo "Volevo solo svegliarmi tardi la mattina" di Antonio Di Costanzo


presentazione romanzo 'Volevo solo svegliarmi tardi la mattina' di Antonio Di Costanzo
08/04/2011, 11:04

Sabato 9 aprile, alle ore 11,30, a Napoli, nella sede dell'Ordine dei giornalisti della Campania, in via S. Maria a Cappella Vecchia, Antonio Di Costanzo discuterà del suo romanzo: “Volevo solo svegliarmi tardi la mattina”, Edizioni Cento Autori (collana Tracce Misteriose, pp.120, € 11). All’incontro interverranno la giornalista e scrittrice Alessandra Del Prete e il presidente dell'Ordine dei giornalisti, Ottavio Lucarelli.

L’OPERA
Protagonista del racconto è il giornalista Jacopo Fernandez. Un uomo politicamente (e non solo) molto scorretto. Dopo lo scandaloso fallimento del suo matrimonio, viene spedito a Napoli dal padre, che non vede l'ora di togliersi dai piedi quel figlio nullafacente. Nel capoluogo partenopeo trova lavoro come redattore in un piccolo quotidiano di cronaca cittadina, anche se l'unico motivo per cui si alza (tardi) ogni mattina è quello di mettere insieme qualche spicciolo per delle insane bevute, mentre si gode le sacrosante partite di calcio in tv. Scritto con una prosa accurata e avvincente, questo romanzo è un giallo frizzante, dal ritmo serrato, pieno di colpi di scena, che si avvicendano mentre l'autore ci accompagna in giro per i vicoli di Napoli, dove è facile restare invischiati nella rete di incontri surreali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©