Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Presepi, mostre, canti e degustazioni ad Ischia -video


.

Presepi, mostre, canti e degustazioni ad Ischia -video
27/12/2013, 14:52

Questa’anno per  l’Amministrazione comunale di Ischia guidata dal Sindaco Giosi Ferrandino sembra che le festività natalizie siano giunte solo in via Edgardo Cortese e in piazzetta San Girolamo dove oltre ad essere state collocate  delle caratteristiche casette di legno per la vendita di prodotti vari e una pista di pattinaggio, è stato creato il cosiddetto “bosco incantato”. Praticamente quasi del tutto assente dal cartellone degli eventi natalizi risulta il centro storico di Ischia Ponte dove artisti, commercianti e semplici cittadini senza piangersi addosso si sono organizzati in proprio dando vita ad iniziative realizzate quasi a costo zero e molto apprezzate dalla cittadinanza. A partire dalle storiche esposizioni dei presepi e dalle mostre pittoriche organizzate lungo le strade e i vicoli dell’antico Borgo dove sono tanti gli artisti che espongono all’ombra del Castello Aragonese che quest’anno è stato illuminato dall’estro di Marco Nereo Rotelli, artista di fama internazionale. Una delle mostre pittoriche è stata allestita nel palazzo Italiano-Lauro. Si tratta di una collettiva in cui espongono Antonella Buono, Annamaria Di Meglio, Salvatore Fusco, Francesco Mazzella, Delia Latorre, Franco Di Leva, Ioana Surche e Antonio Cigliano. E proprio ai piedi di palazzo Italiano-Lauro, davanti allo studio d’arte di Mario Mazzella, storico pittore ischitano apprezzato in tutto il mondo, nei giorni scorsi è stata organizzata una serata all’insegna dell’arte, del buon cibo e dell’ottima musica che ha visto protagonisti artisti ischitani di primo piano che tra un piatto di pasta e patate e un sorso di vino si sono esibiti in un repertorio di canzoni ischitane e napoletane. Dopo lo show della “Sparaspilli Band” attrezzata di triccheballacche, pitipù, tammurrielli e scetavajasse e la musica del maestro NicK Pantalone, Giovanni Lauro, per tutti “Sparaspilli” ha ricordato Mario Mazzella con una simpatica poesia. Tra gli artisti esibitisi c’è stato anche Gaetano Maschio, famoso cantante foriano, che ha cantato  “Vieni con me a Ischia” scritta dal maestro Colella. Una canzone che esalta le incantevoli bellezze dell’isola d’Ischia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©