Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Prima edizione del "Premio Testimonianza", il trionfo di una Napoli dall'impegno sociale


.

Prima edizione del 'Premio Testimonianza', il trionfo di una Napoli dall'impegno sociale
19/02/2018, 15:49

Si è svolta a Napoli la prima edizione del "Premio Testimonianza" ideato da Pasquale Riccio presidente dell'Associazione Progetto aAlfa. Il Premio , che ha avuto luogo nella suggestiva cornice della chiesa di S.Anna dei Lombardi, nasce con l'intento di dedicare una giornata a chi quotidianamente con il proprio impegno, alimenta la speranza affinchè il rispetto delle persone, l'aiuto ai più deboli e la formazione delle giovani generazioni, non rimangano semplici parole ma si concretizzino in fatti. La manifestazione ha visto tra i premiati numerose eccellenze che rappresentano la Campania nel mondo economico, imprenditoriale, giuridico, medico ed istituzionale: un riconoscimento è andato al Cardinale Crescenzio Sepe, ambasciatore di speranza, al quale è stata consegnata una medaglia di bronzo opera del maestro Felice Spera. Ad allietare la serata, l'esibizione del gruppo composto dal maestro Giuseppe D'Angelo e dai musicisti Carmine Ianniciello, Fabio D'Amore, Vincenzo Palumbo che ha preceduto la consegna dei vari riconoscimenti che hanno visto tra i premiati l'Imprenditore Paolo Scudieri, il caporedattore del tgr Antonello Perillo, il procuratore Alessandro Pennasilico, il direttore del Santobono Annamaria Minicucci ed il Presidente Aci Antonio Coppola.

Commenta Stampa
di Claudia Palermo
Riproduzione riservata ©