Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Primo concorso letterario ‘Un saggio per l’intercultura’


Primo concorso letterario ‘Un saggio per l’intercultura’
17/05/2012, 13:05

L’associazione Hemispheres Napoli, in collaborazione con la casa editrice arte’m, bandisce il primo concorso letterario ‘Un saggio per l’intercultura’, aperto a tutti gli studenti che hanno partecipato al progetto ‘Orizzonti‘.

La stessa associazione ha infatti attivato il progetto "Orizzonti" in alcuni licei napoletani, con l'intento di far confrontare gli studenti del III-IV-V anno di liceo con tematiche come l’immigrazione e l’integrazione culturale. Nei diversi appuntamenti sono stati trasmessi documentari e film, a cui hanno fatto seguito le testimonianze dirette di persone immigrate a Napoli.

La delicata curiosità con cui i ragazzi napoletani si sono affacciati a tematiche conosciute solo attraverso stereotipi è stato lo spunto per dare il via ad un concorso letterario: ‘Un saggio per l’intercultura, “cos’è veramente il ‘Sud’? Si tratta di un concetto geografico o economico? Politico o sociale? Ed una città come Napoli, in che parte del mondo sembra più giusto collocarla? È anch’essa ‘Sud’, o è forse ‘Nord’? Che ruolo ha una città così emblematica ed eterogenea come la nostra, multiforme nelle sue meraviglie e nei suoi drammi, così ricca di genti di ogni dove, ma anche così maledettamente chiusa in se stessa, può giocare nella realtà del ventunesimo secolo?”

Chiunque voglia prendere parte alla competizione dovrà inviare l’elaborato (in formato Word) all’indirizzo di poste elettronica napoli@hemispheres-asso.org, entro l’1 giugno 2012, nonché consegnarne una copia cartacea al proprio docente di riferimento. L’elaborato dovrà avere la forma di un articolo di giornale o di un breve saggio di stampo giornalistico. Gli elaborati considerati meritevoli saranno successivamente pubblicati, a partire dal mese di settembre, su napoliperquartiere.it.

Informazioni a supporto
Hemishperes
Hemispheres nasce nel febbraio 2011 dall’amicizia e dalla passione di un gruppo di giovani impegnati da tempo nel mondo dell’associazionismo e della cooperazione internazionale e persegue finalità di solidarietà internazionale, cooperazione allo sviluppo, educazione popolare e coesione sociale.
La sede centrale di Hemispheres è a Roma. L’associazione è attiva a livello locale nelle città di Verona, Napoli, Genova e Bruxelles.
http://www.hemispheres-asso.org/

Progetto Orizzonti
Il progetto Orizzonti è stato interamente ideato e realizzato dall’Associazione Hemispheres Napoli. Il progetto, attualmente, non gode di nessun finanziamento ed è interamente autofinanziato dall'associazione napoletana.
Ad oggi, per l'anno scolastico 2011/2012, i licei aderenti al progetto sono stati il Sannazaro, il Convitto Vittorio Emenuele ed il G.B. Vico, grazie alla cooperazione delle professoresse Stella Vittoria, Maria Sirago, Elvira Presutto e Luisa Salerni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©