Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Primo trekking urbano a Pontecagnano Faiano


Primo trekking urbano a Pontecagnano Faiano
29/10/2013, 11:03

PONTECAGNANO FAIANO - Si è svolto domenica 27 ottobre, il primo trekking urbano organizzato dall'associazione Pro Loco Città Amina a Pontecagnano Faiano. Il percorso, che ha visto la partecipazione di tanti cittadini picentini, ma anche di persone provenienti da Napoli, Cava de Tirreni e Baronissi, ha toccato i punti più significativi e suggestivi della città di Pontecagnano Faiano, partendo da Piazza Sabbato arrivando alla chiesa di San Benedetto a Faiano. Da sottolineare la bellezza dei casali Siscaritolo e Moscati, con un pit stop al Mulino di Faiano, passando per le ex fabbriche di ferro e cotone alla splendida tenuta di Terra delle Monache fino alla Chiesa di San Benedetto. Un plauso è venuto anche dal sindaco Ernesto Sica che ha partecipato in prima persona al trekking urbano e dalla dottoressa Sibilio, responsabile turismo e pari opportunità del comune. Il percorso si è arricchito delle spiegazioni storiche e architettoniche dell'archeologa Teresa Virtuoso e dai canti popolari che hanno accompagnato i circa cinquanta entusiasti escursionisti. Il sindaco Sica ha promesso di impegnarsi per far si che a Pontecagnano Faiano, si facciano almeno due trekking urbani mensili, gli organizzatori della Pro Loco vogliono allargare inoltre già dai prossimi appuntamenti, la camminata urbana anche agli altri paesi limitrofi della valle dei picentini.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©