Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

PRINCE CONDANNATO PER PLAGIO


PRINCE CONDANNATO PER PLAGIO
23/12/2008, 17:12

Prince Roger Nelson, meglio noto come Prince, è stato riconosciuto colpevole di plagio dal Tribunale di Roma. All'origine della causa, il brano "The most beautiful girl in the world", riconosciuta come copia del meno noto "Taking me to paradise" scritto, a dispetto del titolo inglese, dagli italianissimi Bruno Bergonzi e Michele Vicino e regolarmente depositato alla SIAE 10 anni prima del brano del genio di Minneapolis.

E' la seconda volta che succede, tra un artista italiano ed uno statunitense. In precedenza era toccato alla causa che ha visto di fronte "Billie Jean" di Michael Jackson e "I cigni di Balalaika" di Albano Carrisi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©