Cultura e tempo libero / Viaggi

Commenta Stampa

Procida: “394” con Toni Servillo ed il concerto per piano di Bavota


Procida: “394” con Toni Servillo ed il concerto per piano di Bavota
24/07/2013, 14:32

PROCIDA - Nei Giardini di Elsa Morante presso lo “Yatch Club San Michel” grandi applausi per “394 – Trilogia nel mondo”, il documentario ricostruisce le tappe di un viaggio che tocca, fra le tante città, Berlino e Mosca, Parigi e New York, Madrid e Istanbul, al seguito della lunga tournée internazionale di Trilogia della villeggiatura di Carlo Goldoni, diretta e interpretata da Toni Servillo. Non solo un film sul teatro, sugli attori e la recitazione, ma anche il vivace racconto di un’esperienza speciale, attraverso un confronto intenso e talvolta divertente con luoghi, culture e stili di vita diversi. A curare la regia dell’opera Massimiliano Pacifico, giurato di questa edizione del Festival.

 La serata è proseguita con lo spettacolo “Proiezioni sulla Luna” di Bruno Bavota. Il giovane pianista e compositore partenopeo ha interpretato i brani del suo ultimo disco “La casa sulla Luna” mentre sullo sfondo venivano proiettati stralci di celebri pellicole hollywoodiane.

Ha chiuso l'appuntamento di ieri “Napoli 24” lungometraggio nel quale ventiquattro registi napoletani, tra i quali Paolo Sorrentino, raccontano la propria idea della città in frammenti di pochi minuti.

La kermesse continua, questa sera, con la presentazione  del libro “La filosofia di Massimo Troisi” di Davide Certosino con la voce narrante di Chiara Baffi. Modera il giornalista Rai Diego Dionoro. A seguire il via della rassegna “Procida nel cinema” con la proiezione del film “Il Postino” con Massimo Troisi e dalle ore 23 la “Notte bianca del cinema” con le delle opere in concorso sino alle 2. Nel pomeriggio Movie-tour del Postino, passeggiata nel Centro Storico sul set del film con partenza da Terra Murata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©