Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

L'Epifania con il cardinale Sepe

Raccolti oltre 100mila euro per i bimbi asfittici


.

Raccolti oltre 100mila euro per i bimbi asfittici
06/01/2012, 12:01

NAPOLI – Una grande serata di solidarietà come solo Napoli sa organizzare. Tutta la città e le sue istituzioni si sono raccolte intorno al cardinale Crescenzio Sepe, anima e motore dell’asta di beneficenza dell’epifania, un classico degli eventi partenopei legati alle emergenze sociali. Una raccolta fondi che quest’anno è stata destinata al progetto di implementazione della terapia ipotermica nel neonato asfittico a prevenzione del danno neurologico e della paralisi cerebrale infantile. Per questo scopo, che fin dall’inizio ha incontrato la grande sensibilità dell’arcivescovo di Napoli, sono stati raccolti 102mila euro. Tanti i doni, che dalle più svariate parti, hanno contribuito alla raccolta di fondi interamente desinati al progetto dell’Ospedale Annunziata. Donatori illustri per questa edizione dell’asta, a partire dal Santo Padre, al presidente della Repubblica Napolitano, alle istituzioni regionali, provinciali e comunali, fino ai semplici cittadini. Un momento importante di riflessione oltre che di azione concreta, nella quale il porporato ha sottolineato nuovamente con forza come la solidarietà e la vicinanza concreta ai problemi della gente sia il vero ed unico sale della vita.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©