Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Quest'anno la kermesse diviene Premio città di Villaricca

"Racconto nel cassetto", al via il concorso letterario


.

'Racconto nel cassetto', al via il concorso letterario
12/10/2010, 13:10

NAPOLI - Parte l'ottava edizione de "Il Racconto nel cassetto", il concorso letterario nazionale per scrittori emergenti che a partire da quest'anno diventa anche "Premio città di Villaricca". La kermesse, finanziata con un montepremi di 10mila euro dall'Associazione Libera Italiana di Villaricca, è ormai un appuntamento fisso per centinaia di aspiranti scrittori provenienti da tutta Italia e anche da fuori i confini nazionali. Incentivare la diffusione della letteratura, promuovere i nuovi talenti e renderli visibili al grande pubblico: questi gli obiettivi del concorso, presentato presso l'Ordine dei Giornalisti della Campania.
A prender parte all'apertura dell'evento sono stati: il presidente del concorso, Pietro Valente; il presidente dell'Ordine dei giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli; il presidente dellì'Assostampa, Enzo Colimoro; la fascia tricolore di Villaricca, Giosuè Di Marino; l'assessore alla Cultura del Comune di Villaricca, Enzo Palumbo e il suo collega alle Politiche Sociali,
Enzo Granata. Anche questa volta la kermesse è stata suddivisa in due fasi: una prima, istituzionale, che si concluderà con la serata di gala nel prossimo mese di maggio, e una on-line, che prenderà il via subito dopo, con la pubblicazione di tutti i testi non vincitori e che terminerà ad agosto con la proclamazione di due o più premiati, scelti tra i racconti più votati dal popolo di internet (www.assoali.it).
I vincitori del Premio, quelli istituzionali e telematici, avranno l'opportunità di veder pubblicato il loro lavoro dalla casa editrice Cento Autori, partner stabile di un concorso che nel corso degli anni ha dimostrato di essere una vetrina rilevante per i giovani talenti.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©