Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Radicali Italiani: Visita ispettiva a Poggioreale


Radicali Italiani: Visita ispettiva a Poggioreale
20/05/2013, 12:21

Martedì 21 maggio, dalle ore 11.00 alle 13.30 l’associazione radicale “Per la Grande Napoli” terrà una manifestazione presso il carcere di Poggioreale con l’obiettivo di rilanciare la lotta per l’amnistia, l’indulto e la riforma della giustizia. 

Contemporaneamente, all’interno dell’Istituto Penitenziario si terrà una visita ispettiva, condotta da Corrado Gabriele (Psi). Il consigliere della Regione Campania sarà accompagnato da Domenico Ciruzzi, presidente della Camera Penale di Napoli e Luigi Mazzotta, del Comitato Nazionale di Radicali Italiani. All'uscita (prevista per le ore 13.00) la delegazione terrà una Conferenza Stampa.

Luigi Mazzotta dichiara: “Continuiamo la lotta per l’Amnistia e l’Indulto per uscire immediatamente dalla condizione di flagranza criminale in cui si trova il nostro Stato. La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, bocciando il ricorso presentato dall’Italia, ha ribadito l’obbligo di rimuovere rapidamente le cause strutturali che generano trattamenti “inumani e degradanti” nei nostri istituti penitenziari. Il Carcere di Poggioreale, che monitoriamo costantemente da due anni, è un simbolo delle illegalità che denunciamo. Chiediamo interventi urgenti contro il sovraffollamento e l’emergenza sanitaria che vive la struttura, ormai al limite del collasso”. 

Durante la manifestazione saranno raccolte firme sulle tre proposte di legge d’iniziativa popolare del Comitato 3leggi.it (per l’introduzione del reato di tortura nel codice penale, per il “numero chiuso” sui nuovi ingressi in carcere e modifiche alla “Cirielli” e per la depenalizzazione del consumo di droghe), insieme alla proposta di legge dell’associazione Luca Coscioni e Radicali Italiani per l’eutanasia legale. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©