Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Vespa e Sgarbi in prima serata

Rai: approvati i palinsesti primaverili e il contratto di servizio


Rai: approvati i palinsesti primaverili e il contratto di servizio
03/02/2011, 14:02

ROMA - La Rai ha varato i palinsesti primaverili, a maggioranza semplice (5 favorevoli, 1 contrario e due astenuti). E sono palinsesti con qualche novità. Innanzitutto è stato deciso di aumentare la propaganda a favore del governo con due programmi di "informazione" in prima serata: su RaiUno verrà affidato un programma a Bruno Vespa, oltre alle puntate sul 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia, che il giornalista farà insieme a Pippo Baudo; mentre cinque prime serate verranno riservate il venerdì per un programma condotto da Vittorio Sgarbi. Lo scopo è colpire Santoro: non essendo riusciti a far inserire l'ex deputato nella trasmissione come ospite fisso e contraltare di Marco Travaglio, lo si userà come controcanto a 24 ore di distanza. Resta da vedere quante persone saranno disposte a seguire lo sbraitare di Sgarbi.
Anche per Lucia Annunziata ci sarà un nuovo programma sui "poteri", da fare in seconda serata su RaiTre. Così come tra poco partiranno le puntate sul 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia condotte da Giovanni Minoli, che andranno in seconda serata alternativamente su RaiDue e su RaiTre. A causa di questo affollamento sulla terza rete, in seconda serata, "Parla con me", il programma di Serena Dandini, perderà almeno una puntata a settimana per due mesi su tre. Pronto un programma anche per Maurizio Costanzo su Raidue, probabilmente appena prima il TG della sera.
Nella riunione è stato approvato anche il contratto di servizio, con durata triennale. Un importante dato, questo, perchè finora il Cda della Rai aveva lamentato di poter fare con sempre maggiore difficoltà il servizio pubblico, a causa della forte evasione.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©