Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Madness of Love (Follia d’amore) piace alla Germania

Raphael Gualazzi “strappa” il secondo posto all’ Eurovision


Raphael Gualazzi “strappa” il  secondo posto all’ Eurovision
15/05/2011, 10:05

DUSSELDORF - Il cinquantaseiesimo gran premio dell'eurovisione (Eurofestival) si è svolto il 10, 12, 14 maggio 2011 a Düsseldorf, in Germania. Anche in questa edizione, come nelle tre precedenti, si sono avute due semifinali ed una finale. Per la terza volta, dall'inizio del festival, è stata la Germania ad ospitare l'evento (in passato, Francoforte era stata la sede dell'Eurofestival 1957, mentre la vittoria di Nicole nel 1982 aveva permesso a Monaco di Baviera di ospitare lo spettacolo). Diverse città tedesche avevano in un primo momento mostrato interesse a ospitare l'evento; si sono poi candidate Amburgo, Hannover, Berlino e Düsseldorf, con la vittoria di quest'ultima. Questa edizione  ha visto presenti,   43 paesi (eguagliato il record del 2008), e la finale con 25 partecipanti (I Big  da 4 sono diventati 5 con il ritorno dell'Italia).  La competizione è stata vinta dall'Azerbaijan con la canzone Running Scared, interpretata da Eldar Gasimov e Nigar Jamal. Seconda classificata l'Italia con Madness of Love, proposta da Raphael Gualazzi, terza la Svezia con Popular, presentata da Eric Saade.
Raffaele Gualazzi, noto come Raphael Gualazzi ,  è un cantante e pianista .   Ha vinto quest’anno  la  categoria "Giovani" del Festival di Sanremo con il brano Follia d'amore. Dopo aver intrapreso gli studi di pianoforte al Conservatorio Rossini di Pesaro, dove è stato avviato all'apprendimento degli autori classici, estende la sua ricerca musicale anche nel campo dei generi jazz, blues e fusion, collaborando con artisti del settore, mettendo in evidenza le sue peculiarità vocali e strumentali. Raphael Gualazzi presenta a Sanremo Giovani 2011 Follia d’amore scritto, prodotto e arrangiato dallo stesso Gualazzi. Contestualmente al Festival, il 16 febbraio, esce il suo nuovo album Reality and Fantasy, contenente il brano sanremese. Il 18 febbraio 2011, Gualazzi viene dichiarato vincitore della manifestazione e viene anche scelto come rappresentante dell'Italia, che era assente dal 1997, all'Eurovision Song Contest 2011. L'evento, che si è tenuto il 10, il 12 e il 14 maggio a Düsseldorf, in Germania, ha visto arrivare il cantante in seconda posizione, con 189 voti, dietro all'Azerbaigian.  Il brano presentato da Gualazzi si intitolava Madness of Love, una versione rivisitata, in inglese, di Follia d'amore. Il 2 maggio 2011, insieme a Gianni Morandi e Roberto Vecchioni, prende parte come ospite al programma televisivo musicale Due.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©