Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Rassegna di teatro greco Antica Paestum Teatro Classico.


Rassegna di teatro greco Antica Paestum Teatro Classico.
29/06/2011, 10:06

Continuano gli spettacoli in programma nella rassegna di teatro greco “Antica Paestum – Teatro classico” ideata e realizzata dalla Compagnia del Giullare in partnership con la Soprintendenza e Direzione Museale di Paestum, il Comune di Capaccio Paestum e la Fondazione Poseidonia e che, nel primo appuntamento, La parabola di Antigone, ha riscosso grande successo di pubblico e di critica. Venerdì 1 e sabato 2 luglio è la volta di un intramontabile classico di Euripide, Medea.
Nello splendido scenario dei Templi di Paestum sarà rappresentata la tragica storia della principessa della Colchide, una delle più cupe nell'universo del mito antico. Innamorata del greco Giasone, per lui tradisce il padre, uccide il fratello ed abbandona la Patria. Quando Giasone l'abbandona per sposare la figlia del Re di Corinto, Creonte, Medea non desidera altro che vendicare l'amore tradito e riscattare il prestigio calpestato.
Nel divenire del personaggio, Medea prima medita, poi prepara, infine attua la sua vendetta; ed è la vendetta di una donna-maga straniera, che vivrà con difficoltà solo la sua condizione di madre.
Simone Weil, nel descrivere la bellezza del teatro greco, ha scritto: “Sono passati circa duemilacinquecento anni da quando in Grecia si scrivevano bellissimi poemi. Ormai, a leggerli, sono quasi soltanto coloro che si specializzano in questo studio, ed è un peccato. Perché questi antichi poemi sono talmente umani da essere ancora molto vicini a noi e possono interessare tutti”
L’appuntamento è per le ore 21,00, per informazioni e prenotazioni telefonare al 334 7686331

CAST:
Nutrice CINZIA UGATTI
Pedagogo MATTEO AMATURO
Figli di Medea PASQUALE LORITO
VALERIO LORITO
Medea ANTONELLA VALITUTTI
Corifea PAOLA SENATORE
Creonte AUGUSTO LANDI
Giasone DAVIDE CURZIO
Egeo ALESSANDRO MUSTO
Messaggero AUGUSTO LANDI

Elementi di scena di MICHELE PAOLILLO; trucco di STEFANIA PISANO
Le selezioni musicali sono di ALFREDO MICOLONI; i costumi di PAOLA BIGNARDI.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©