Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

RASSEGNA JAZZ 27 GENNAIO – 23 APRILE 2009: AL BLUESTONE LA MUSICA NON SI FERMA MAI.


RASSEGNA JAZZ 27 GENNAIO – 23 APRILE 2009: AL BLUESTONE LA MUSICA NON SI FERMA MAI.
26/01/2009, 15:01

 

Inizia e si chiude all’insegna delle percussioni “Don’t stop the snap” la rassegna jazz del Bluestone, in cartellone dal 27 gennaio al 23 aprile.
Ad aprire la rassegna martedì 27 gennaio ore 22.30 sarà infatti, il percussionista Ray Mantilla, impegnato in un tour con cui festeggia i suoi 75 anni partendo proprio da Napoli e continuando il suo contributo alla storia del jazz che lo ha visto tra gli inventori della salsa, collaborare con Max Roach nell’indimenticabile “Freedom now suite”e partecipare alla rivoluzionaria tournee cubana di Dizzy Gillespy.
In mezzo ci sono i jazzisti di oggi, americani e europei; dall’America, infatti, arrivano George Colligan e Jaff Tain Watts, dalla Spagna invece abbiamo Jorge Rossy e dall’Italia con un’attenzione alla scuola napoletana, Rino Zurzolo e poi l’Italian Tango quartet, al secolo Giuliana Soscia e Pino Jodice.
Si chiuderà con Al Foster storico batterista di Miles Davis.
Con “Don’t stop the snap” il Bluestone conferma la sua volontà di porsi come punto di riferimento per i jazzofili napoletani completando la programmazione settimanale che propone il meglio della canzone d’autore e del pop di qualità, con una rassegna di jazz jazz, che vede la partecipazione di stelle internazionali al fianco di validissimi artisti nostrani.
 
 
 
 
 
Info e costi:
Ray mantilla martedì 27 gennaio ore 22.30
Biglietto d’ingresso 15,00 euro
Cena su prenotazione 35,00 euro (escluse bevande)
Bluestone
Via Alabardieri 10 Napoli

80121
Tel:0814238455

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©