Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Ravenna, tutto pronto per il "Giallo Luna Nero Notte"


Ravenna, tutto pronto per il 'Giallo Luna Nero Notte'
10/09/2009, 16:09


Organizzato dall'Associazione culturale Pa.Gi.Ne., a Ravenna ritorna per il settimo anno consecutivo il festival “GialloLuna NeroNotte”. Appuntamento dal 5 al 12 ottobre. “GialloLuna NeroNotte” 2009 renderà omaggio in modo originale a Edgar Allan Poe, nato a Boston il 19 gennaio 1809 e morto a Baltimora il 7 ottobre 1849, per un doppio anniversario: i 200 anni dalla nascita e i 160 dalla scomparsa. E un ricordo particolare andrà anche a Georges Simenon, a vent’anni dalla scomparsa. Due maestri della letteratura, senza alcuna etichetta, da rileggere in ogni occasione.
Una novità assoluta: la terza edizione del Premio GialloLuna NeroNotte sarà conferita alla Casa Editrice VerdeNero di Legambiente, per l’impegno politico e sociale che profonde con la proposta di romanzi contro le “ecomafie” del mondo.
Due gli ospiti stranieri che impreziosiranno il ricco calendario degli appuntamenti con gli autori. Dagli Stati Uniti arriverà un grande esperto di Edgar Allan Poe, premio Pulitzer per il giornalismo cinematografico e scrittore di thriller: Stephen Hunter. Ha pubblicato con Mondadori e Longanesi e il nuovo romanzo uscirà nel 2010. Altro illustre ospite straniero sarà Asa Larsson, la regina del giallo svedese.
Hanno poi già confermato la loro presenza a “GialloLuna NeroNotte” gli scrittori Gaetano Amato, finalista Bancarella oltre che attore televisivo (è stato fra i protagonisti, ad esempio, della fiction Rai “La Squadra”) e cinematografico; Marco Polillo, direttore generale di Mondadori e di Rizzoli, oggi editore e scrittore di gialli.
Fra le conferme le mostre: una “naturalmente” dedicata ad Edgar Allan Poe; l'altra pensata per rendere omaggio anche a Georges Simenon e al suo Maigret. Entrambe presenteranno una selezione di storie e personaggi a fumetti. Torneranno i Murder Party, cene in ristoranti del centro storico durante le quali vengono proposte animazioni teatrali sempre a sfondo thriller. Gli spettacoli saranno messi in scena come sempre dalla compagnia “Quelli del delitto”. Non mancherà una nuova “Passeggiata con delitto”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©