Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Ressa all’ingresso con 5000 visite nella giornata augurale: inizia alla grande la fiera di natale a pianura


Ressa all’ingresso con 5000 visite nella giornata augurale: inizia alla grande la fiera di natale a pianura
09/12/2011, 16:12

Parte alla grande la Fiera di Natale di Pianura tra la mostra scientifica dei giganteschi dinosauri posti all’ingresso della fiera, gli stand delle forze dell’ordine, enogastronomia , shopping e spettacoli coordinati dal direttore artistico Franco Monna destinati a tutte le fasce d’età. Ad inaugurare l’apertura del prestigioso evento organizzato dal Presidente della commissione commercio, spettacoli e turismo della nona municipalità Pasquale Strazzullo in collaborazione con la Confartigianato nella persona del delegato provinciale nonché neo assessore municipale Natalino Zarra , e con la partnership della Irace Group, erano presenti al taglio del nastro insieme a Strazzullo e Zarra, il Presidente della Municipalità Maurizio Lezzi, il neo assessore municipale Maria Durante, e la madrina dell’evento Pina Tommasielli assessore comunale allo sport e politiche giovanili. Grande stupore ed entusiasmo dei circa cinquemila visitatori che hanno ben apprezzato oltre gli stand espositivi, la casa di babbo natale ed il laboratorio didattico curato dall’istituto paritario il Cigno gestito dai docenti Mario Manfredi e Finizia Dragone, l’area spettacolo con vari intrattenimenti ed il luna park per i più cresciutelli. Interessante anche l’esposizione della Guardia Forestale dello Stato che hanno mostrato alcuni reperti sequestrati, la Guardia di Finanza che oltre allo stand ha partecipato con una pattuglia di cinofili e la Polizia Municipale con il reparto sommozzatori diretto dal tenente Gaetano Vassallo, che stanno svolgendo un’ attività d’informazione sulle aree protette del golfo di Napoli. Non sono mancate le polemiche da parte di alcuni soliti contestatori del territorio che hanno polemizzato sul costo del biglietto d’ingresso di due euro, ma a tal proposito l’organizzazione ha spiegato che per fronteggiare le onerose spese destinate alla gigantesca tensostruttura all’avanguardia, il mantenimento degli spettacoli, delle attrazioni e dei vari adempimenti di legge, è stato necessario mettere un minimo costo d’ingresso, fermo restando che sul territorio sono stati distribuiti circa venticinquemila biglietti gratis. Nei prossimi giorni ci saranno ospitate a sorpresa di personaggi famosi tra cui si aspetta la conferma del cantante partenopeo Rosario Miraggio e della colonna difensiva del calcio Napoli Salvatore Aronica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©