Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

“Ridire la fede. Ridare la speranza. Rifare la carità”: il nuovo libro di Salvatore Martinez


“Ridire la fede. Ridare la speranza. Rifare la carità”: il nuovo libro di  Salvatore Martinez
01/07/2011, 11:07

“Ridire la fede. Ridare la speranza. Rifare la carità” è il titolo dell’ultimo libro del presidente nazionale del Rinnovamento nello Spirito Santo (RnS), Salvatore Martinez. Il testo, edito dalle Edizioni Rinnovamento nello Spirito Santo, è arricchito dalla prefazione del card. Ivan Dias, prefetto emerito della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, in cui si legge: “Il libro del Presidente del RnS è come un ‘inno al realismo cristiano’, un’esplicitazione convincente della portata profetica del Vangelo, una rilettura del vocabolario cristiano, delle parole fondamentali della nostra fede in Cristo, per non disperderne il significato, per ritrovarne il gusto. Un libro facile da leggere, difficile da dimenticare”.

L’Autore, rilegge l’originalità della fede cristiana con un linguaggio spirituale acuto e incisivo, partendo da alcuni interrogativi: è possibile ridire la fede, ridare la speranza, rifare la carità nel tempo in cui la Chiesa e il suo Vangelo sembrerebbero essere condannati ad un ruolo marginale? Come e cosa comunicare per provocare un risveglio spirituale nella vita degli uomini e delle istituzioni? Il libro dà risposte di senso e di prassi, accompagnate dalla sapienza dei Padri e del Magistero della Chiesa, e ripropone il grande appello alla nuova evangelizzazione a cui tutti i credenti, in qualunque stato e condizione si trovino, sono chiamati a rispondere con rinnovata consapevolezza e impegno.

Il testo è un valido aiuto ai cattolici impegnati in ruoli ecclesiali, sociali, politici e in ambiti di volontariato, che vogliano ritrovare nuovi stimoli per il loro impegno. È da consigliare ai sacerdoti in riferimento alla nuova evangelizzazione e come supporto agli Orientamenti Pastorali CEI per il prossimo decennio 2010-2020. È un utile strumento formativo per gli insegnanti di religione, catechisti e per quanti sono preposti all’accompagnamento spirituale in genere.

Salvatore Martinez è laureato in Paleografia e Filologia Musicale all’Università di Pavia. Benedetto XVI lo ha nominato consultore del Pontificio Consiglio per i Laici nel 2008 e del Pontificio Consiglio per la Famiglia nel 2009. Impegnato nel RnS dal 1978, scrittore, compositore di musica sacra e apprezzato conferenziere in Italia e all’estero, è membro di diversi Organismi nazionali e internazionali per la promozione dei laici, dell’ecumenismo, della nuova evangelizzazione. Presiede alcune Fondazioni per la promozione dell’uomo e della famiglia. Tra queste l’Ente morale “Istituto di promozione umana «Mons. Francesco Di Vincenzo»” che ha dato vita a Caltagirone al Polo di Eccellenza «Mario e Luigi Sturzo», un’Opera di redenzione sociale dedicata in special modo al disagio delle famiglie dei detenuti ed ex detenuti, e la Fondazione «Casa Museo Sturzo». È tra i soci fondatori dell’Associazione “Scienza e Vita” e membro dell’Ufficio di Segreteria di “Rete in Opera”.

Il RnS è un Movimento ecclesiale che in Italia conta più di 200 mila aderenti, raggruppati in oltre 1.900 gruppi e comunità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©