Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Dopo lo strepitoso successo della prima edizione

Ritorna il Campionato Mondiale di Aeroplanini di Carta


Ritorna il Campionato Mondiale di Aeroplanini di Carta
13/02/2009, 12:02

Gli aeroplanini di carta: alzi la mano chi non ne ha costruito uno almeno una volta nella vita. Ebbene, la passione nata per gioco sui banchi di scuola può trasformarsi in avvincente sfida sportiva grazie al Red Bull Paper Wings, il primo Campionato Mondiale che vede protagonisti gli studenti universitari provenienti da ogni parte del globo. Bastano un foglio di carta, creatività ed inventiva accompagnate da braccia forti e abili e, infine, la giusta dose di idealismo per entrare nella storia di questo inedito sport.
L’attività, una volta praticata nell’antica Cina per ingannare il tempo, è giunta nei secoli fino a noi e vedrà la sua apoteosi l’1 e il 2 maggio 2009, quando i migliori piloti selezionati nelle rispettive qualificazioni nazionali si incontreranno per sfidarsi alle finali mondiali presso l’Hangar-7 di Salisburgo, in Austria, per conquistare il titolo di Red Bull Paper Wings World Champion!
La prima edizione dell’evento, nel 2005/2006 ha visto oltre 10.000 piloti provenienti da 48 Paesi prendere parte alle 260 qualificazioni in giro per il mondo, con lo scopo di planare alla finalissima, dove sono stati premiati i vincitori assoluti nelle categorie: “volo più lungo”, “maggiore permanenza in aria” e “volo più acrobatico”.
Per questa seconda edizione i numeri si sono già raddoppiati: 85 sono i Paesi in gara che stanno realizzando le selezioni dei piloti. In Italia sono previste sessioni di qualifiche presso i principali atenei. A Pozzuoli (NA) si terranno il 19 febbraio alle ore 12.00 presso l’Accademia Aeronautica, in Via San Gennaro Agnano 30.
Per chi volesse prendere parte a questa avvincente sfida e dare sfoggio delle proprie abilità di pilota,  l’unica patente di volo necessaria è la qualifica di studente universitario. Per registrarsi è sufficiente collegarsi al sito www.redbullpaperwings.com e poi cominciare l’allenamento, armati di carta e fantasia!

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©