Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Direttamente dal programma televisivo “Voyager”,

Roberto Giacobbo ospite di Paola De Simone a “pubblico e privato”


Roberto Giacobbo ospite di Paola De Simone a “pubblico e privato”
08/10/2011, 12:10

ROMA - Direttamente dal programma televisivo “Voyager”, Roberto Giacobbo è l’ospite di Paola De Simone nella nuova puntata di “Pubblico e Privato” in onda questa sera, sabato 8 ottobre (alle 22.30), sulle frequenze InBlu. Il giornalista, conduttore e autore televisivo romano, ma di origini venete, sarà al centro di un’ora di intervista.

Dalla Laurea in Economia e Commercio all’incontro con la radio, fino all’approdo in Tv, tutte le tappe più importanti della sua vita saranno ripercorse durante la chiacchierata, condita da piccoli aneddoti. Come quella volta che partecipò al gioco a premi “Bis” condotto da Mike Bongiorno, o quando gli è stato chiesto di ‘metterci la faccia’, passando così dal ruolo di autore a quello di conduttore, e così via. L’intervista non mancherà, naturalmente, di evidenziare anche il mondo extraprofessionale di Giacobbo.

“Pubblico e Privato” va in onda tutti i sabati, dalle 22.30 alle 23.25 (con differita su alcune frequenze del circuito InBlu), in tutta Italia; ed è ascoltabile anche in streaming sul sito www.radioinblu.it e su Sky (canale 700, tasto verde, Blusat2000). Tra i 200 ospiti della prima edizione spiccano: Alessandro D’Alatri, Antonio Preziosi, Francesco Pannofino, Claudio Sabelli Fioretti, Enrica Bonaccorti, Stefano Bollani, Luca Ward, Laura Ravaioli, Franco Di Mare, Mara Maionchi, Ritanna Armeni e tantissimi altri.

Paola De Simone è giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica. Attualmente dirige il giornale on line PopOn.it, di cui è anche editrice. E’ speaker e curatrice di programmi per il circuito radiofonico InBlu e ha anche lavorato in qualità di conduttrice per Radio2 Rai. E’ stata content manager e collaboratrice di importanti portali dedicati alla musica (MusicaItaliana.com e Rockol). Ha collaborato, inoltre, alla stesura de Il grande dizionario della canzone italiana, curato da Dario Salvatori, con il quale ha anche scritto il libro “Che canti! Il mito di Ernesto Guevara nella musica” (Manni, 2007). Nel luglio 2010 ha pubblicato il suo libro omaggio a Bruno Martino, intitolato “Odio l’estate” (Donzelli), con una sentita prefazione di Vinicio Capossela.

(c.s.)

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©