Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Rocco Papaleo alla XVI edizione del Pomigliano Jazz Festival


Rocco Papaleo alla XVI edizione del Pomigliano Jazz Festival
04/08/2011, 12:08

Dal cinema alla musica il passo è breve: ecco Rocco Papaleo tra i grandi del jazz. Sabato 10 settembre 2011 l’attore-regista nativo di Lauria sarà in scena alla XVI edizione del Pomigliano Jazz Festival col progetto “"Basilicata is on my mind”. Ad accompagnarlo in questa nuova avventura artistica, la pianista Rita Marcotulli - autrice della colonna sonora del pluripremiato “Basilicata coast to coast” - e il fisarmonicista Luciano Biondini.

Uno show inedito nel quale il teatro-canzone di Papaleo e l’originale musicalità della Marcotulli evocano le atmosfere picaresche e scanzonate del film cult che ha fatto innamorare della Basilicata.

Papaleo, prima ancora che attore cinematografico, nasce come uomo di palcoscenico che di frequente si è avventurato sulla strada del teatro-canzone, fedele ad un'idea di teatro che ha sempre portato avanti con estrema lucidità d’intenti, all’insegna di un’istrionica trasversalità. Marcotulli e Biondini lo accompagnano con complicità e virtuosismi mai fini a se stessi. E così, Rocco Papaleo in versione vocalist conferisce sostanza e concretezza interpretativa a quell’essenzialità di vita propria del Meridione, sempre sospesa tra rassegnazione e sarcasmo misti ad un certo disincanto.

Il Pomigliano Jazz Festival, rassegna tra le più prestigiose d’Italia - che ha ospitato nelle precedenti 15 edizioni star internazionali come Chick Corea, Jan Garbarek, Harbie Hancock, Brad Mehldau, McCoy Tyner, Dave Holland, Ahmad Jamal, Roy Hargrove, Charlie Haden, Art Ensemble of Chicago, solo per citarne alcuni – oltre al live di Rocco Papaleo, avrà quest’anno un altro artista lucano in cartellone. Si tratta di Mario Raja, nativo di Viggiano, che dirigerà l’Orchestra Napoletana di Jazz.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©