Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Roma - Cvetka Hojnik, Nel silenzio della passione


Roma - Cvetka Hojnik, Nel silenzio della passione
08/09/2012, 09:53

Martedì 18 settembre 2012, alle ore 18,00 a Roma, presso lo Studio Arte Fuori Centro, via Ercole Bombelli 22, si inaugura la personale di Cvetka Hojnik, Nel silenzio della passione a cura di Enzo di Grazia.

La mostra realizzata nell’ambito dei rapporti di collaborazione e di scambio con l’Associazione Culturale “la roggia” di Pordenone rimarrà aperta fino al 4 ottobre 2012 secondo il seguente orario: dal martedì al venerdì dalle 17,00 alle 20,00.

L’artista slovena propone una serie di dipinti vagamente ispirati all’arte programmata ma condizionati ampiamente dal senso estetico della stilista che vede le forme soprattutto in funzione dell’”indossabilità”.

Nelle opere più recenti di Cvetka Hojnik gli elementi del racconto visivo si riducono e al contempo vedono confluire le varie esperienze sinora maturate che si manifestano in soluzioni grafiche sempre più raffinate rispecchiando un approfondimento dei contenuti. In tempi in cui viviamo la saturazione dello spazio che ci circonda facendoci sentire spesso angosciati, le opere minimalistiche agiscono da contrappeso, sono delle occasioni preziose che ci aiutano a  far convergere la nostra attenzione, a concedere spazio alla contemplazione.

Cvetka Hojnik nata a Murska Sobota (SLO), si è laureata presso la Facoltà di Scienza e Tecnica all’Università di Lubiana, Dipartimento Tessile, programma di studio per il Design Tessile e la Moda (relatore prof. ordinario Darko Slavec, pittore accademico specializzato in arti grafiche). Presso l’Accademia di Belle Arti di Lubiana ha studiato poi pittura. Alterna quindi all’attività di pittura quella di stilista per la quale ha ottenuto vari importanti riconoscimenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©