Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Roma, 4th European Tango Championship & Festival

In occasione dei Campionati Europei di Tango 2013

Roma, 4th European Tango Championship & Festival
25/06/2013, 13:50

Conclusisi da poco i Campionati Italiani a Terracina che hanno premiato, nella categoria Tango Salón, la coppia di giovanissimi baresi formata da Michele Lobefaro ed Emanuela Benagiano e, nella categoria Tango Escenario, i romani Giampiero Cantone e Francesca Del Buono, adesso è la volta di un altro imperdibile appuntamento con il Tango.

Roma sarà anche quest’anno la sede ufficiale del Tango Buenos Aires Festival y Mundial de Baile, proprio in occasione dei Campionati Europei di Tango 2013.

Grazie al consolidato successo delle edizioni precedenti, Barbara Cicero ha infatti rinnovato il suo incarico esclusivo con il Ministerio de Cultura del Gobierno de la Ciudad de Buenos Aires come organizzatrice e produttrice della manifestazione che anticipa l’appuntamento più importante e più atteso per il Tango internazionale: il Mundial di Buenos Aires.

Come negli anni passati, oltre ad ospitare le competizioni di ballo, il festival darà spazio anche alla storia, alla tradizione e all’arte legata alla Cultura del Tango con eventi, mostre e performance collaterali.

Il Festival si svolgerà dal 2 al 7 luglio, nella consueta sede del Circolo Arca, già location abituale per il Tango Romano, con le attività settimanali di Scuola e Milonga del “Conventillo”.

Anche per il 2013, il Palmarès degli artisti invitati sarà di primissimo livello: la partecipazione ai campionati prevede infatti una profonda preparazione artistica e tecnica che offre motivi, stimoli ed obiettivi concreti ai tangueri per studiare e migliorare il proprio stile, la sinergia e la complicità di coppia.

La rosa degli artisti invitati è davvero ricchissima: Gloria ed Eduardo Arquimbau, che con la propria carriera hanno scritto la storia del Tango, Julio Balmaceda e Corina de la Rosa, Laila Rezk e Leando Oliver, che saranno i componenti della Giuria, affiancati da altre coppie straordinarie, protagonisti di esibizioni e workshop, come Yanina Quiñones e Neri Piliu, Vice Campioni Mondiali di Tango Salón ed Escenario, Liz e Yannick Vanhove, Campioni Europei 2012 di Tango Salón, Esmer Omerova e Dmitry Vasin, Campione Europeo 2012 di Tango Escenario, Roberta Beccarini e Pablo Moyano, ballerini della Compagnia Tangox2 di Miguel Angel Zotto, Anna Yarigo e Josè Vazquez e, dalla Turchia, il Campione Nazionale Murat Elmadagli con Elif Burcu Celik.
Non mancheranno concerti dal vivo con la cantante argentina Claudia Armani e momenti dedicati all’arte e alla moda con grandi Special Guests, tra la sfilata e la special performance di Walter Javier Delgado, il Body Painting del 'Fileteador del Tango' il pittore argentino Jorge Muscia.

Come di consueto, ogni giornata del festival si concluderà con una Noche de Milonga, con i migliori DJ del panorama internazionale ed emozionanti esibizioni e performances di tutti i giurati, i maestri e gli artisti invitati.

La Finale del Campionati Europei si svolgerà il 7 luglio presso il Capitol Club di Roma e darà vita allo spettacolo GALATANGO, presentato da Simone di Pasquale, ospite storico di "Ballando sotto Le Stelle", e che sarà trasmesso su RAI Uno l'11 luglio.

Il Campionato Europeo vedrà la partecipazione di coppie in rappresentanza di tutta Europa, e di Turchia e Israele, vista la grande richiesta di partecipazione da parte di queste due nazioni. La competizione – che avrà come colonna sonora una selezione musicale curata da Alfredo Petruzzelli - seguirà strettamente il Regolamento di Gara del Mundial di Buenos Aires, premiando i migliori ballerini Europei di Tango Argentino, nelle due categorie di Tango Salón e di Tango Escenario.

Il premio per i vincitori consisterà, oltre ad un compenso in denaro, nel viaggio di andata e ritorno per Buenos Aires, con un soggiorno di 3 giorni, per partecipare di diritto alle Finali del Mundial 2013, che si svolgeranno a Buenos Aires dal 19 al 27 di agosto.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©