Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Idea nata per la divulgazione della produzione letteraria

Roma, inaugurata la Casa delle "Traduzioni delle Biblioteche"


Roma, inaugurata la Casa delle 'Traduzioni delle Biblioteche'
20/06/2011, 14:06

ROMA - Apre a piazza Barberini la Casa delle Traduzioni delle Biblioteche di Roma. Centro culturale che si offre come luogo d'incontro e di scambio per traduttori d'ogni paese, che avranno a disposizione anche una foresteria.
All'inaugurazione prevista per giovedì 23 giugno alle 12 saranno presenti tra gli altri il Sindaco di Roma Gianni Alemanno e l'Assessore alle Politiche culturali e Centro Storico Dino Gasperini e il direttore delle Biblioteche di Roma Silvana Sari.
Un'idea nata a partire dal 2008 che come in diversi paesi intende creare un centro per la traduzione e la divulgazione nel mondo della produzione letteraria.
La Casa delle Traduzioni di Roma oltre ad ospitare una biblioteca specializzata sulla traduzione ed un fondo di libri tradotti di Elsa Morante, espone anche forografie di celebri scrittori italiani del fotografo Rino Bianchi.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©