Cultura e tempo libero / Viaggi

Commenta Stampa

I viaggiatori giudicano le metropoli europee:

Roma più sporca, ma in testa per bellezza e fascino


Roma più sporca, ma in testa per bellezza e fascino
25/06/2009, 16:06

Roma non brilla per pulizia ed è la metropoli europea dove è più facile imbattersi in alcune trappole per turisti. A rivelarlo è il recente sondaggio condotto dal portale speedvacanze,la più grande e rinomata community di viaggiatori single con oltre 100 mila utenti— che ha evidenziato che tra le mete preferite del Vecchio Continente è proprio Roma a risultare in testa alla classifica perché ritenuta la Città più bella d’Europa dal punto di vista architettonico (22%), seguita da Firenze (15%) e da Venezia (11%).Roma è inoltre al primo posto in Europa per l’accoglienza e disponibilità verso i turisti da parte dei suoi abitanti. L’ospitalità romana e la qualità dei servizi turistici sono ben noti in tutto il mondo, tuttavia la Capitale italiana ha anche il demerito di essere la metropoli europea dove è più facile imbattersi in alcune trappole per turisti, come ad esempio i prezzi eccessivi di bar e ristoranti oppure i tassisti abusivi che applicano tariffe smisurate.Secondo i dati raccolti dal portale SpeedVacanze.it, a lamentarsi dei disservizi nella Capitale sono soprattutto gli americani (18%), gli inglesi (15%), i tedeschi (13%), gli irlandesi (9%) e i francesi (8%). Ma poi tutti si dichiarano soddisfatti da Roma, che rimane la meta più ambita dei turisti di tutto il mondo. Roma in particolare e l’Italia in generale rimangono dunque nel cuore degli italiani e degli stranieri. Secondo le stime di SpeedVacanze.it le propensioni di viaggio degli utenti del portale puntano infatti a privilegiare per l’estate 2009 l’Italia, che si posiziona al primo posto con il 35% delle preferenze, le crociere con il 32% delle preferenze e le mete europee con il 23%. Mentre solo il 10% sceglierà destinazioni extraeuropee. Per chi invece ancora non ha deciso, il portale speedvacanze propone un’ampia scelta di viaggi che offrono anche l’opportunità di aggregarsi a un gruppo di persone con cui condividere la vacanza, una scelta ottimale per i viaggiatori single, ma anche per compagnie di amici che si possono unire ai gruppi costituiti per trarre dalla vacanza, oltre che nuove esperienze, anche nuove amicizie.Basta semplicemente consultare le proposte più convenienti di speedvacanze e scegliere le vivaci spiagge della Penisola italiana e delle sue Isole, oppure trascorrere una settimana alla scoperta delle più belle isole greche e delle coste spagnole oppure ancora esplorare l’Europa e le sue imperdibili città. L’estate 2009 con SpeedVacanze è dunque l’occasione ideale per concedersi una piacevole vacanza ovunque si voglia.
 

Commenta Stampa
di Agostino Falco
Riproduzione riservata ©

Correlati