Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Roma, presentazione del libro Ho paura del bullo di Terry Bruno: evento con Terry Bruno e Claudia Gerini


Roma, presentazione del libro Ho paura del bullo di Terry Bruno: evento con Terry Bruno e Claudia Gerini
11/01/2011, 12:01

Al ReD, Restaurant & Design all’interno dell'Auditorium Parco della Musica, in Viale P. de Coubertin 12, 16 a Roma, venerdì 21 gennaio alle ore 18.00 l’autrice Terry Bruno e l’attrice Claudia Gerini presentano, in maniera originale e divertente, il libro Ho paura del bullo di Terry Bruno. Lo Specchio - Dialogo tra una psicologa e una scrittrice è il titolo della loro conversazione in cui temi più difficili e problematici si alterneranno a momenti di leggerezza e ironia. Una psicologa prova, davanti allo specchio, il discorso per l’imminente presentazione del suo libro. Improvvisamente vede l’immagine di sé riflessa, nelle vesti di scrittrice. Ne nasce una lungo colloquio che diventa un modo insolito e divertente di presentare il libro e trattare argomenti impegnativi. Terry Bruno interpreta la Terry psicoterapeuta, mentre Claudia Gerini interpreta la Terry scrittrice. Saranno letti brani dal libro che riassumono e descrivono le tematiche trattate e che saranno esaminate sia dal punto di vista psicologico (la psicoterapeuta) sia da quello letterario (la scrittrice). Un vivace confronto fra le due protagoniste concluderà la serata.

Ho paura del bullo. Un viaggio attraverso gli occhi di un ex bullo. Il saggio Ho paura del bullo ruota attorno alla figura di un ex-bullo. Una vera e propria intervista-confessione, che approfondisce aspetti del bullismo finora molto trascurati. Nel saggio si fa luce su che cos’è in realtà un atto di bullismo. Questo comportamento è sezionato attentamente dall'autrice in tutte le sue parti per evidenziare cos’è bullismo e cosa non lo è. Proprio come fosse un piccolo vademecum per genitori, docenti e ragazzi che permette di riconoscere dove si annida il bullismo e soprattutto come si manifesta.  Ma il saggio tenta anche di mostrare una via d'uscita, un modo per affrontare e sconfiggere il bullismo. Perché, e lo dice il titolo, una speranza c’è: sia per il bullo che riconoscendo in alcuni suoi comportamenti i sintomi del bullismo, può diventare un ex-bullo, proprio come il protagonista dell’intervista, sia per la vittima che, nel tentativo di emanciparsi e grazie alla forza del gruppo (altro elemento analizzato nel saggio), può riuscire a sconfiggere il bullismo. Perché insieme si può. Il saggio infine pone molta attenzione all'aggressività, quell'impulso istintuale comune a tutti noi, dal quale il bullismo scaturisce e si alimenta, umanizzando (caratterizzandola a fondo) la figura del bullo e quella della vittima.

Terry Bruno è biologa, psicologa, psicoterapeuta, formatrice AIF (Associazione Italiana Formatori), trainer in PNL (Programmazione NeuroLinguistica), presidente della EARTH (European Agency for Relationship and Training Holistic) - scuola di formazione. Conduce seminari sui disagi infantili (Genitori & Figli), corsi di formazione per docenti presso le Scuole elementari, medie inferiori e superiori e corsi di formazione in programmazione neurolinguistica e comunicazione. Collabora con alcune riviste di psicologia e pedagogia e interviene in qualità di esperta in trasmissioni televisive RAI e Mediaset. Con Anicia ha già pubblicato nel 2007 il libro Prova a raccontare… dai voce alle storie.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©