Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Roma, presentazione del libro: "in viaggio con un santo"


Roma, presentazione del libro: 'in viaggio con un santo'
19/05/2011, 11:05

Presentazione a Roma MARTEDÌ 24 MAGGIO, ore 16.00 presso la Sede di Radio Vaticana, Sala Marconi, Piazza Pia 3 Con i saluti di FEDERICO LOMBARDI, direttore Sala Stampa Vaticana Introduce UGO SARTORIO, direttore «Messaggero di sant’Antonio» Presenta ANTONIO PREZIOSI, direttore dei Giornali Radio RAI Interviene GIULIO ALBANESE, direttore di «Popoli e Missione»

Filippo Anastasi non ha seguito tutti i viaggi di Giovanni Paolo II ma ne ha fatti più che abbastanza per avere molto da dirci: Polonia, Messico, India, Cuba… Rimettiamoci dunque in viaggio con lui al seguito di Giovanni Paolo II, per rivivere pagine di storia degne di non essere dimenticate: la forza della fede attraversa e segna la storia degli uomini al traguardo del secondo millennio dalla venuta di Cristo sulla terra. Padre Federico Lombardi S. J. Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, portavoce del Papa

Centoquattro viaggi in tutto il pianeta che hanno segnato non solo il pontificato di Giovanni Paolo II, ma la storia di tutta l’umanità a cavallo tra due millenni. Papa Wojtyla ha trascorso quasi tre anni fuori dal Vaticano, pronunciando mille discorsi, visitando ottocento località, coprendo una distanza pari a quasi tre volte e mezzo quella tra la Terra e la Luna!

Questo libro, scritto dal giornalista Filippo Anastasi che ha avuto il privilegio di compiere quasi cinquanta viaggi assieme al Pontefice, desidera appunto raccontare l’avventura del grande Pellegrino di Pace. Sono rievocati, attraverso i ricordi e il vissuto dell’Autore, i viaggi che hanno suscitato grandi entusiasmi, come quello in Polonia che ha letteralmente paralizzato la nazione; i viaggi che hanno spostato grandi masse, come quelli in America Latina, in Messico, in Brasile allo Stadio Maracanã; i viaggi che hanno toccato da vicino la povertà delle genti, come quello a Nuova Delhi, o la drammaticità della guerra, com’è accaduto a Sarajevo. Il volume racconta i viaggi che l’Autore ha compiuto a bordo dello stesso aereo del Pontefice, durante i quali – come lo stesso Filippo Anastasi ricorda proprio in una delle prime pagine del volume – è capitato che il Papa stesso lo chiamasse a “fargli un po’ di compagnia”. Ritratti di luoghi e situazioni indimenticabili; ricordi personali di momenti che hanno influito profondamente sui destini della cristianità oltre che, naturalmente, sulla vita dell’Autore, ben consapevole di aver viaggiato accanto a un Santo.

FILIPPO ANASTASI, è giornalista e scrittore, vicedirettore del Giornale Radio Rai e responsabile dell’informazione religiosa. È ideatore e autore della trasmissione «Oggi 2000», settimanale della domenica di Radio1 di informazione religiosa. È stato inviato del «Messaggero», conduttore e caporedattore del TG1, vicedirettore del TG2 e ha ricevuto il premio Saint Vincent per il giornalismo radiofonico. È autore di Padre Pio. La sua voce, la sua storia, (Rai Eri 2000, Edizioni Padre Pio 2008).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©