Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Roma, Presentazione libro "I Santi del giorno" di Mons. Ruppi


Roma, Presentazione libro 'I Santi del giorno' di Mons. Ruppi
24/01/2011, 17:01

Lunedì 31 gennaio 2011 alle Ore 12.30 a Roma, presso la sede di RADIO VATICANA, Sala Marconi, Piazza Pia 3, 00120 Città del Vaticano verrà presentato il libro "I Santi del giorno" di Mons. Ruppi, Introduce Padre UGO SARTORIO, direttore generale del «Messaggero di sant’Antonio». Intervengono: Sua Eminenza Cardinale JOSÉ SARAIVA MARTINS, Prefetto emerito della Congregazione delle Cause dei Santi, FILIPPO ANASTASI, vice direttore Giornale Radio RAI, responsabile dell'informazione religiosa. Sarà presente l’Autore

Da quattro anni, puntualmente, ogni mattina alle ore 5 e 30, al termine del primo Giornale radio RAI, monsignor Cosmo Francesco Ruppi, autore di questo libro, in poco più di un minuto, presenta per radio il santo del giorno. È un modo per accompagnare gli ascoltatori a iniziare la loro giornata sotto lo sguardo protettivo di un santo, ogni giorno diverso.

È provato – scrive Filippo Anastasi, responsabile dell’Informazione Religiosa del GR Rai, nella prefazione – che, alla radio, dopo cinquanta secondi l’interesse degli ascoltatori cala sensibilmente: ecco anche il motivo per cui i servizi dei giornali radio sono solitamente brevi. Bisogna arrivare al cuore e per farlo ogni parola in più va pesata, ma non è facile. Che dire allora di monsignor Ruppi che ogni giorno, da anni, prima delle sei del mattino, apre la giornata di moltissimi utenti di Radio Uno e racconta in una quindicina di righe il santo del giorno? Sembra un impegno di poco conto, un minuto scarso in cui si celebra la vita di un santo.

Il libro raccoglie e riporta tutto questo materiale con l’intento di offrire al pubblico di lettori, oltre che a quello radiofonico già affezionato, un tesoro di santità che può essere per molti di aiuto e ispirazione per la vita di ogni giorno.

COSMO FRANCESCO RUPPI, arcivescovo metropolita emerito di Lecce, già vescovo di Termoli e Larino, ha svolto attività educativa in Seminario e insegnato storia della chiesa nelle università statali e pontificie e per quasi dieci anni è stato presidente della Conferenza episcopale pugliese. Attualmente svolge intensa attività pastorale e giornalistica e vive presso la Fondazione Giovanni XXIII di Alberobello (Bari).

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©