Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Roma, XI eeizione del concorso Internazionale di Musica Sacra


Roma, XI eeizione del concorso Internazionale di Musica Sacra
02/09/2011, 09:09

In occasione del suo undicesimo anniversario torna a Roma - dal 15 al 19 novembre - il Concorso Internazionale Musica Sacra 2011, l’unico al mondo dedicato ai giovani cantanti di musica sacra. Ideata, promossa e diretta da Daniela de Marco, la manifestazione ha come obiettivo quello di valorizzare e diffondere la Musica Sacra attraverso la scoperta di nuovi talenti da inserire nel circuito musicale internazionale mediante una giuria formata da agenti e direttori artistici delle più importanti realtà europee che, oltre ad offrire una comprovata esperienza nel settore, sono soprattutto in grado di aiutare concretamente i vincitori.

Indetto dall’Accademia Musicale Europea, il concorso ha visto in questi anni la partecipazione di oltre 1100 cantanti provenienti dai 5 continenti, con oltre 80 nazioni coinvolte nell’evento e, per molti giovani promettenti, ha significato la realizzazione di un sogno: “Posso dire con orgoglio – afferma la direttrice artistica Daniela De Marco - che questo è un concorso onesto, chiaro, che realizza un grandissimo sogno: portare avanti il prezioso repertorio della musica sacra attraverso i giovani talenti; sono convinta, inoltre, che sia davvero l’occasione per trovare le migliori voci del mondo. Chi studia tanti anni canto, nella lirica difficilmente trova un banco di prova. La musica sacra invece è un fantastico trait-d’union tra la fine degli studi e l’inizio di una valida carriera. Al concorso, infatti, i partecipanti hanno l’occasione di esibirsi davanti ad alcuni tra i più importanti manager artistici d’Europa creando quell’alchimia che fa nascere un nuovo e grande futuro per molti partecipanti. Inoltre è un evento importante perché si pone come punto di incontro tra le varie realtà culturali e religiose presenti nel mondo.”

Il concorso è aperto ai cantanti lirici nati dopo il 1 gennaio 1975 di tutte le nazionalità e confessioni religiose e mette a disposizione Borse di studio per un totale di 10.000 euro, tra cui, il Premio speciale ‘Provincia di Roma’, rivolto a tutti i cantanti, italiani e stranieri, che risiedono nella provincia di Roma: un prezioso contributo alla scoperta di nuovi talenti locali e all’integrazione di coloro che si trasferiscono anche da molto lontano per studiare nella Capitale e che non di rado finiscono con arricchire il patrimonio artistico italiano”.

Novità di quest’anno è il Premio Speciale “Bachakademie Stuttgart”, realizzato in collaborazione con l’Internationale Bachakademie di Stoccarda, nel quale saranno offerte 3 borse di studio ad altrettanti cantanti scelti tra i premiati ed i finalisti 2011 per partecipare alle masterclass di Stoccarda all’interno della Bachwoche (17 – 31 Marzo 2012) e del Musikfest Stuttgart (1 – 8 Settembre 2012).

Chi vuol partecipare dovrà presentare 5 arie a scelta tratte dal repertorio di Musica Sacra (Messe, Mottetti, Oratori, Cantate Sacre, Canti religiosi tradizionali, etc…) in almeno 2 lingue o di epoche diverse e iscriversi al Concorso entro il 5 novembre prossimo (bando su www.concorsomusicasacra.com e informazioni su info@concorsomusicasacra.com e facebook.com).

I concorrenti misureranno la loro abilità nelle eliminatorie e nelle semifinali, che si terranno dal 15 al 18 novembre nella Chiesa Arciconfraternale S. Caterina da Siena, (aperte al pubblico nei seguenti orari 10-13/15.30-18.30). I più meritevoli potranno giungere all’attesissima Finale Concerto di Gala del 19 novembre nella Basilica SS. XII Apostoli: un evento trasmesso via satellite e web in mondovisione dal canale Telepace.

Fino ad oggi sono stati 130 i concorrenti che sono riusciti ad arrivare a questo traguardo, una prova che ha consentito loro anche di partecipare alla diretta televisiva in mondovisione filmata da Telepace e alla registrazione live del CD ufficiale del Concorso, nonché di esibirsi in una delle Basiliche più belle di Roma alla presenza del Comitato d’Onore formato esclusivamente da Ambasciatori e Consiglieri Culturali, delle Autorità Ecclesiastiche, giornalisti di settore e moltissimo pubblico.

I vincitori dell’edizione 2011 entreranno a far parte dell’ensemble lirico modulare Celeste Armonia, composto dai vincitori delle passate e future edizioni del concorso e attivo nei principali festival italiani ed europei: si tratta di un ensemble si è esibito recentemente in due concerti all’interno del Festival In signo Domini – Musica Sacra nelle Basiliche Romane presso la Papale Arcibasilica S. Giovanni in Laterano, entrato tra le celebrazioni per la Beatificazione di Papa Giovanni Paolo II.

La giuria del Concorso anche quest’anno sarà composta da nomi di assoluto prestigio, tra i quali: Mons. Marco Frisina, Compositore di Musica Sacra e Direttore della Cappella Lateranense; Christian Lorenz, Sovrintendente Internationale Bachakademie e Musik Fest Stuttgart; Gabriele Gandini, Direttore Artistico Teatri S.p.a. – Treviso; Gianni Tangucci, Direttore Artistico del Festival Pergolesi-Spontini – Jesi; Sabino Lenoci, Direttore Rivista “L’Opera” – Milano; Carmelo Di Gennaro, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Madrid; Cristina Ferrari, Consulente Artistico; Giuseppe De Spirito, Agenzia Artistica “A voce sola” – Fribourg (Svizzera) e Daniela de Marco, Direttore Artistico del Concorso e dell’Accademia Musicale Europea.

Il Concorso Internazionale di Musica Sacra 2011 è una manifestazione realizzata con il Sostegno della Provincia di Roma e con il Patrocinio del Pontificio Consiglio della Cultura, della Confederazione delle Confraternite eretta dalla CEI.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©