Cultura e tempo libero / Teatro

Commenta Stampa

Rosanna Purchia vince il Premio R.O.S.A.

Premio “Targa della Critica”

Rosanna Purchia vince il Premio R.O.S.A.
05/06/2013, 16:21

NAPOLI - La sovrintendente del Teatro di San Carlo, Rosanna Purchia, ha vinto il Premio “Targa della Critica” nell'ambito della nona edizione del Premio R.O.S.A. La targa è stata consegnata alla sovrintendente del Lirico di Napoli dalla presidente della RAI Annamaria Tarantola, nel corso della cerimonia che si è svolta ieri, martedì 4 giugno, a Roma. “Condivido questo riconoscimento con tutti i lavoratori del San Carlo”, commenta la Purchia, “ma lo dedico in particolare alle lavoratrici del nostro 'massimo' e alle donne del nostro pubblico”. Il premio è stato conferito alla Purchia per aver ottenuto il maggior numero di voti dal Comitato d'onore, dal Comitato delle Pari Opportunità e dal Comunicato Esecutivo del Premio promosso dal Canova Club di Roma, da 35 anni protagonista nella capitale di azioni in favore della promozione della Cultura e della Solidarietà. I Premi dell'edizione 2013 sono stati conferiti a Stefania Saba per il suo impegno a sostegno dei bambini diversamente abili, a Marcella Trombetta per la ricerca scientifica, al tenente di vascello Claudia Pellegrino, all'onorevole Alessia Mosca per le basi della legge sulla parità di genere, e al procuratore aggiunto Raffaella Capasso che ha ritirato un riconoscimento al merito dedicato a tutte le donne del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Acronimo di “Risultati Ottenuti Senza Aiuti”, il Premio R.O.S.A intende valorizzare  le attività professionali delle donne in campo manageriale, sociale ed artistico, premiando coloro che soltanto attraverso la meritocrazia e l'ausilio delle proprie forze hanno conseguito risultati di grande prestigio e di beneficio per la comunità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©