Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

All’Acciaieria Sonora

Sabato 23 luglio a Napoli il Reggae Zone Festival con i Morgan Heritage - Peetah & Gramps


Sabato 23 luglio a Napoli il Reggae Zone Festival con i Morgan Heritage - Peetah & Gramps
29/06/2011, 14:06

NAPOLI - REGGAE ZONE FESTIVAL 2011: questo il nome dell’attesissimo festival dedicato al reggae e alle sue infinite declinazioni che sarà ospitato negli spazi della neonata Acciaieria Sonora di Napoli SABATO 23 LUGLIO 2011.Una lunga one-day organizzata dalla OVUNQUE s.r.l. che, dalle ore 18.00 e sino a notte fonda, trasformerà il capoluogo partenopeo in un ‘angolo di Giamaica’ con dj-set d’autore, vernissage di una mostra fotografica, tre live-act serali da non perdere e un torrido sound-set notturno…

La ‘Sunset Vibrations Zone’ aprirà – alle ore 18.00 – la prima parte del Reggae Zone Festival con i dj-set firmati da CONSCIOUS SOUND, AZ SOUND, HERMANO LOCO, NO GUN HI-FI, RAF D, DJ ABOU, JAH BLESS HI-FI e BINGHI REBEL. Nel corso della ‘Sunset Vibrations Zone’ si terrà anche il vernissage di MELTING ZONE SHOT, il concorso fotografico curato dalla scuola di cinema e fotografia PIGRECOEMME di Napoli e la OVUNQUE nell’ambito del Reggae Zone Festival e prorogato fino a venerdì 8 luglio: verranno premiati i tre vincitori del concorso – il cui tema è la presenza a Napoli e in Campania di popoli e culture “altre” – e sarà inaugurata ufficialmente la mostra con le prime dieci foto selezionate dalla giuria presieduta dall’antropologo Marino Niola.

Dalle ore 21.00 il festival entrerà nel vivo con la ‘Live-set Zone’, i cui protagonisti saranno i SACRIFICES, i napoletani JOVINE [featuring 'O ZULU (99 Posse)], BRIGADIER JERRY. Protagonisti attesissimi del festival saranno PEETAH & GRAMPS dei MORGAN HERITAGE: considerati la migliore ‘legendary reggae band’ del mondo, i due componenti-chiave dei Morgan Heritage si esibiranno in un esclusivo live-set sul palco dell’Acciaieria Sonora di Napoli.

Nati nel 1992, i Morgan Heritage esordiscono al Reggae Sunsplash in Giamaica. La band era formata inizialmente da 8 dei 29 figli dell’artista Denroy Morgan. Nati negli Stati Uniti ma cresciuti in Giamaica, i musicisti della band vengono messi sotto contratto dalla ‘major’ MCA e pubblicano il primo album “Miracle”. Il prodotto subisce la forte influenza dell’etichetta, che impone una scelta musicale più commerciale. In 2 anni registrano ben 4 album con alcuni dei migliori produttori e musicisti giamaicani. “Protect Us Jah” (1997) e “One Calling” (1998) sono i primi 2 album che valgono alla band l’attenzione del pubblico internazionale e la ribalta in Jamaica. Nel 1999 esce la prima compilation, “Morgan Heritage Family & Friends Vol. 1” e nello stesso anno “Don’t Haffi Dread”, album che li impone definitivamente anche sulla scena internazionale.
 
I testi parlano di pace, amore, uguaglianza, giustizia, di valori veri come la famiglia. Nel 2001 esce “More Teachings” i cui testi toccano ancora una volta tematiche spirituali.

Un’esperienza mistica, affascinante, divertente e musicalmente altissima, che Napoli avrà la fortuna di ospitare nell’ambito del Reggae Zone Festival 2011: la ‘legendary reggae band’ Morgan Heritage è considerato il miglior gruppo reggae al Mondo.La ‘After Midnight DanZone’ illuminerà la notte del Reagge Zone Festival 2011 con le dj-selection di KALIBANDULU INT.I e KINKY SOUND: fino a notte fonda la DanZone suggellerà l’esplosivo week-end del Reggae Zone Festival!Il Festival gode del Patrocinio morale del Consiglio Regionale della Campania e vanta prestigiose partnership con la 18esima edizione dell’European Reggae Festival / Rototom SunSplash e con la 14esima edizione del francese Reggae Sun Ska Festival. Ad entrambi i festival verranno dedicati ampi spazi nel corso della one-day del 23 luglio 2011.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©