Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Sabato a Villa Pignatelli con la fotografia d'autore


Sabato a Villa Pignatelli con la fotografia d'autore
07/12/2012, 11:26

A Villa Pignatelli sabato 8 dicembre è di scena "Movimenti per la fotografia" il festival ideato e diretto da Pino Miraglia che presenta una serie di iniziative legate all'immagine contemporanea e alla fotografia d'autore. Dalle 10 è possibile visitare la mostra "Coma - Vite sospese" di Francesco Cito, fotoreporter di frontiera, corrispondente negli anni ottanta dal fronte libanese, dalla Palestina e da vari "luoghi caldi" del pianeta. I suoi scatti sono stati pubblicati, oltre che da numerose testate italiane, anche dal Sunday Time Magazine, Stern, Observer Magazine, Bunte, Zeit Magazine e Paris Match. Dalle 11.30 spazio al teatro con "Guardate - Racconti Fotografici" spettacolo itinerante con Antonello Cossia, Raffaele Ausiello, Giuseppe Cerrone e le musiche dal vivo di Riccardo Veno, per la regia di Raffaele di Florio. Inoltre, dalle 12.45 la proiezione in anteprima di "Video-ritratto di Luciano Ferrara" documentario prodotto da Figli del Bronx per la regia di Maria Manfredi, dedicato al fotografo napoletano autore di numerosi reportage e inchieste sui conflitti generazionali, che sarà presentato a Parigi il prossimo 14 dicembre. "Movimenti per la fotografiaW è un evento promosso dall’associazione culturale “180° Meridiano”, in collaborazione con Camerachiaraimage e Fondazione Cives.  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©