Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Sabato il dj Gramophonedzie special guest all’Arenile: quando il jazz fa ballare


Sabato il dj Gramophonedzie special guest all’Arenile: quando il jazz fa ballare
17/06/2010, 10:06


NAPOLI - House, funk e classic swing su sample di Peggy Lee. “Why don’t You”, l’ultimo singolo di Gramophonedzie al secolo Marko Milicevic, è stato il singolo più ballato della scorsa primavera in tutte le discoteche europee, consacrando i suoi fondatori tra i leader indiscussi del dance floor. Sabato sera all’Arenile, ospite degli organizzatori Marco Donzelli e Dapper’s Family, il dj serbo riproporrà il suo successo e varie altre hit per il pubblico napoletano in una one night in cui sarà affiancato dal regular guest Lisio, dal visual J Gaetano Tortora e da Franz. Già assoluto anthem durante la scorsa estate nelle notti di Ibiza, “Why don’t You” ha conquistato l’Europa intera nel giro di pochissime settimane entrando nelle valigette di autorità del clubbing mondiale come Tony Humphries, Roger Sanchez, Carl Cox o Dennis Ferrer. In questo brano, interamente costruito su un sample di ‘Why Don’t You Do Right?” di Peggy Lee’s, produzione già interpretata da Sinead O’Connor, Ashlee Simpson e dalla mitica Jessica Rabbit (in ‘Who Framed Roger Rabbit?’), Marko mescola con grande maestria house, funk e classic swing. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: un disco stiloso, brillante, che fa muovere.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©